Come funziona il trading online su Amazon?

Ultimo Aggiornamento

In questo articolo della guida sul trading online Amazon vedremo come funziona il trading online su Amazon nella pratica. Cosa si fa, precisamente, nei fatti, quando si fa trading su Amazon online? La risposta è semplicissima ma sono sicuro che molti di voi non sapranno bene di cosa si stia parlando: si negoziano CFD tramite la piattaforma di un broker.

Partiamo dall’inizio. Scomponiamo quest’ultima frase per capire cosa significa. Per chi già conosce la risposta, anziché leggere questo articolo, consigliamo di passare dalle parole ai fatti e di iniziare a fare trading online su Amazon con una piattaforma regolamentata, sicura e legale.

Per il trading su Amazon si usano i CFD

Partiamo dalla prima parola: CFD. Questo è un acronimo che sta per Contracts For Difference, ovvero Contratti per Differenza. I CFD sono degli strumenti finanziari con cui due parti si accordano per negoziare su un asset, che nel caso dei CFD Amazon sono costituiti dal titolo azionario Amazon.

Troppo complicato? Semplifichiamo. Il CFD è un contratto con cui si può negoziare al rialzo e al ribasso sulle azioni Amazon. Ciò vuol dire che si può aprire una posizione rialzista nel caso si pensa che il titolo Amazon salirà di prezzo, così come aprire una posizione ribassista nel caso si pensi che il titolo Amazon scenderà di valore.

Con il CFD su Amazon, anziché comprare azioni Amazon (con tutta la burocrazia che ne deriva) si negozia semplicemente sul loro valore. Per questo motivo, si possono ottenere risultati economici sia che le azioni Amazon salgano di prezzo, sia che le azioni Amazon scendano.

Molti di voi saranno qui perché avranno visto uno di quei titoli in cui si parla di investire su azioni Amazon e ottenere un tot di migliaia di euro al mese. Ebbene, quei titoli vi porteranno, clic dopo clic, ad aprire un conto presso un broker (di cui ignoriamo l’identità e non sappiamo se sarà regolamentato o meno) e negoziare CFD (con tutti i rischi che ne conseguono, altro che rendita sicura).

Perciò, conoscere cosa sono i CFD è fondamentale per avere qualche minima speranza di guadagnare con Amazon. Nessuno vi regala soldi, nessuno vi può promettere rendite sicure. L’unico modo che avete per guadagnare è informarvi e formarvi.

Iniziate con una guida completa ai CFD.

La piattaforma di trading per investire su Amazon

La piattaforma di trading è un ambiente virtuale in cui si piazzano gli ordini di contrattazione. Gli ordini vengono impartiti dal trader (tu, voi) al broker (la società che fornisce i CFD).

Sulla piattaforma potrete effettuare diversi tipi di ordine:

  • Ordini Long (rialzo, compra)
  • Ordini Short (ribasso, vendi)
  • Stop Loss (con questo ordine potrete far chiudere automaticamente una posizione in perdita una volta raggiunto un determinato prezzo)
  • Take Profit (per far chiudere la posizione automaticamente una volta raggiunto un determinato profitto)
  • Pre-ordini: ordini che vengono effettuati automaticamente al verificarsi di alcune condizioni.

La piattaforma di trading può essere basata sul browser del web (e quindi vi si può accedere da internet), oppure su software (e quindi occorre installare il programma o la app).

Generalmente l’utilizzo della piattaforma è gratuito, poiché è tramite la piattaforma che si può usufruire dei servizi del broker. A mettere a disposizione la piattaforma, infatti, è lo stesso broker.

Vi sono broker che mettono a disposizione più piattaforme. 24option, ad esempio, mette a disposizione la sua piattaforma web (più semplice) e MetaTrader, una piattaforma di trading professionale e che potete scaricare gratuitamente da qui.

I broker per fare trading online su Amazon

I broker o meglio le società di broker sono delle società di intermediazione. I broker del trading online con CFD forniscono i CFD con i quali si può negoziare al rialzo e al ribasso. Non tutti i broker consentono di negoziare sulle azioni Amazon, ma i broker da noi menzionati consentono di farlo.

Operare con un buon broker affidabile è fondamentale poiché sarà il broker a ricevere i vostri ordini, sarà il broker a fare in modo che il vostro denaro venga da voi gestito liberamente e in sicurezza, senza sorprese. Se volete fare trading online su Amazon in modo sicuro, dovrete scegliere un broker regolamentato, poiché i broker regolamentati rispondono ai più alti standard di sicurezza e trasparenza, cosa che invece i broker non regolamentati non fanno. Ragion per cui, operando con un broker regolamentato o depositando i vostri soldi tramite siti che non mettono uno straccio di informazione sulla propria regolamentazione, il vostro denaro non sarà al sicuro.

Sul nostro sito, invece, trovate solo broker regolamentati, da enti regolatori riconosciuti in Europa e iscritti al registro Consob per le società e la Borsa.

Quindi, se proprio volete fare trading online su Amazon, fatelo con un broker regolamentato, che vi offra garanzie tramite tutta la propria certificazione. Esempi di broker regolamentati sono 24option e Plus500.

Grazie per aver letto questo articolo su come funziona il trading online su Amazon. Per approfondire sui broker leggi la nostra recensione di 24option oppure la recensione di Plus500.