Prezzo del petrolio in calo, Benzina ancora troppo alta

Ultimo Aggiornamento

  • Il prezzo del petrolio sta scendendo vertiginosamente
  • L’OPEC ha proposto un taglio alla produzione ma la Russia non è d’accordo
  • In Italia il costo della benzina è calato di pochi cent a fronte di un calo del prezzo del greggio del 25%

Il prezzo del petrolio è in forte calo per via del calo della richiesta, dovuta alla crisi da emergenza da Corona Virus. La minore richiesta ha fatto sì che l’OPEC proponesse di ridurre la produzione di greggio a 10 milioni di barili al giorno. Questa proposta ha visto contrapporsi la Russia, che attualmente rappresenta il secondo produttore al mondo.

Prezzo della benzina cala, ma non abbastanza

Nel frattempo, mentre il prezzo del petrolio è calato del 25% da inizio anno, il prezzo della benzina cala di pochi centesimi. Ma non il calo del prezzo del petrolio, bensì per via dell’emergenza Corona Virus. Ciò nonostante, i consumatori denunciano che a fronte di un calo del 25% non è possibile che negli ultime settimane il costo sia sceso solo di pochi centesimi.

Paradossalmente, le stesse società di carburante ora chiedono aiuto per via del calo del 30% dei consumi a causa dell’emergenza del Corona Virus.

Forse un drastico abbassamento dei prezzi adeguandosi all’abbassamento del prezzo del greggio potrebbe migliorare la situazione?

Cosa succederà nelle prossime settimane?

Per quanto riguarda la produzione di petrolio, la Russia non sembra disposta a fare un passo indietro, solo perché il prezzo del petrolio sta calando. Infatti, mentre l’OPEC vorrebbe produrre meno al fine di tenere il prezzo sopra determinati livelli, la Russia sembra tenere più alle proprie esigenze di economia interna. Essendo il principale business del paese, non ha tutti i torti.

L’emergenza Corona Virus ha scombussolato i piani di tutti, in tutti i settori. Il calo del consumo della benzina in Italia pari al 30% ne è un forte sintomo. Eppure, nonostante questo, il prezzo incontra forti ostacoli all’abbassamento.

Il prezzo della benzina, probabilmente, subirà un ribasso anche se è difficile capire quando sostanzioso. Considerando anche l’esigenza di muoversi in piccoli gruppi o autonomamente, per evitare il contagio, probabilmente il prezzo non calerà più di tanto.