Trading dagli Stati Uniti, USA

Per fare trading online negli Stati Uniti occorre una piattaforma che sia regolamentata e autorizzata per operare negli USA. Non si può scegliere una piattaforma qualunque, poiché le leggi sono molto severe e per questo abbiamo pensato di aiutarti a scegliere un broker legale e facile da usare.

Per il trading online negli Stati Uniti si può utilizzare la  piattaforma trading eToro, una delle piattaforme di trading più popolari al mondo, molto semplice per qualsiasi tipo di utente, anche per chi parte da zero. Questa è ottima soprattutto per chi vuole fare trading con criptovalute. Con eToro puoi comprare bitcoin negli USA, così come tante altre criptovalute.

Dato che tra i vari broker che presentiamo sul nostro sito, solo eToro può essere usato negli USA, dedichiamo l’articolo principalmente ad esso e rispondiamo subito ad alcune importanti domande.

I residenti negli Stati Uniti possono fare trading con eToro?

Nel 2018 eToro ha ha aperto le porte al mercato statunitense ed è tra le pochissime aziende ad operare sia in Europa che negli USA. Questo è molto comodo per i clienti italiani, che potrebbero aver aperto un conto in Italia e possono continuare ad utilizzarlo anche negli Stati Uniti.

Allo stesso modo, anche i clienti italiani che vivono negli USA possono aprire un conto di trading con eToro e iniziare ad operare oggi stesso. Per iniziare, basta accedere a questa pagina d’iscrizione ufficiale.

Ad ogni modo, va fatto notare che negli Stati Uniti il lancio è stato graduale. Al momento (gennaio 2021), possono fare trading con denaro reale i cittadini americani residenti in Alabama, Alaska, Arizona, Arkansas, California, Colorado, Connecticut, Florida, Georgia, Idaho, Illinois, Indiana, Iowa, Kansas, Kentucky, Louisiana, Maine, Maryland, Massachusetts, Michigan, Mississippi, Missouri, Montana, Nebraska, New Jersey, New Mexico, North Carolina, North Dakota, Ohio, Oklahoma, Oregon, Pennsylvania, Rhode Island, South Carolina, South Dakota, Utah, Texas, Vermont, Virginia, Virginia Occidentale, Washington, Washington DC, Wisconsin e Wyoming.

Praticamente, su eToro si può fare trading reale in quasi tutti gli Stati. In tutti gli Stati è comunque possibile utilizzarla nella modalità demo.

Il trading reale è disponibile anche per i residenti nelle Isole Marianne Settentrionali e nelle Isole Minori Esterne degli Stati Uniti. Quindi se vivete in questi bellissimi posti, potete anche fare trading con eToro.

Mercati eToro disponibili negli USA

Va evidenziato che, proprio perché è ancora in una fase di lancio, eToro presenta comunque dei limiti temporanei per i residenti negli USA. Infatti, non sono disponibili tutti i mercati e alcune funzionalità sono disabilitate. Ecco perché alcuni pulsanti appariranno grigi (come ad esempio l’opzione per aprire transazioni SELL). Inoltre, non si possono fare commenti nella sezione NewsFeed (ma comunque si possono leggere quelli altrui, che comprendono anche molte analisi tecniche e previsioni che potrete consultare gratuitamente).

Invece, per ragioni normative cittadini statunitensi che risiedono fuori dagli USA non possono usare eToro.

Verifica se un broker consente di fare trading negli USA

Se preferisci scegliere un’altra piattaforma di trading, dovrai stare molto attento a scegliere una che presenti tutte le autorizzazioni del caso, poiché negli USA le normative sul trading sono molto severe e i controlli molto serrati.

Negli USA, infatti, i principali enti regolatori sono il CFTC (Commodity Futures Trading Commission) e il NFA (National Futures Association). Perciò, se dovete scegliere un broker che non sia eToro, controllate accuratamente, in fondo alla homepage del broker scelto, se risulta regolamentato da CTFC o da NFA (o da entrambi) e per un controllo ancor più approfondito controllate anche l’elenco delle società iscritte all’interno del sito degli enti regolatori.

Età e requisiti per fare trading online negli USA

Per fare trading online negli Stati Uniti occorre avere almeno 18 anni. Questo vale sia per eToro che per qualsiasi altro broker CFD.

Questo vale anche per il conto demo, perciò non è possibile aprire un conto di trading se non si sono compiuti diciotto anni.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoassets sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un lasso di tempo molto breve e quindi non sono appropriati per tutti gli investitori. Oltre che tramite CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e quindi non è supervisionato da alcun quadro normativo dell’UE. eToro USA LLC non offre CFD, non fornisce alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni specifiche di eToro disponibili pubblicamente non di entità.