Trading online in Marocco

Ultimo Aggiornamento

Questa è una guida per chi desidera fare trading online in Marocco, ed è dedicata quindi a chi già ci vive oppure a chi si sta per trasferire. In questa pagina menzioniamo solo broker autorizzati e perfettamente legali in Marocco, che andiamo a presentare qui di seguito.

Per fare trading in Marocco occorre un broker regolamentato che sia riconosciuto dalle autorità marocchine e che sia quindi autorizzato dalla Bank Al-Maghrib (la Banca Centrale del Marocco). Un esempio è la piattaforma di trading AvaTrade, che consente di fare trading online dal Marocco in modo legale e sicuro.

AvaTrade è un broker regolamentato praticamente globalmente e che offre strumenti di negoziazione adatti sia ai principianti che agli esperti. Infatti, oltre al nuovo WebTrader (adatto a tutti, anche ai principianti), offre anche la possibilità di operare con MetaTrader 4 e MetaTrader 5, le piattaforme di trading professionale più utilizzate e rinomate al mondo.

Inoltre, evidenziamo la l’opportunità di ottenere un ebook gratuito per imparare a fare trading con AvaTrade. In questo ebook troverete le nozioni fondamentali per iniziare a fare i primi passi nel mondo del trading.

AvaTrade, oltre ad essere autorizzato in Marocco dalla Banca Centrale del Marocco, è anche regolamentato a livello europeo dalla Banca Centrale dell’Irlanda (licenza n.C53877).

I migliori broker per fare trading online in Marocco

Nella tabella che trovate qua sotto, abbiamo scelto alcuni dei migliori broker operativi in Marocco che potrebbero fare al caso vostro perché molto semplici da utilizzare e molto affidabili.

PIATTAFORMA DEMO DI PRATICA VANTAGGI
Logo di AvaTrade Il 71% dei conti al dettaglio perdono denaro Scarica l'ebook formativo gratuito Conto Demo Gratuito
Regolamentato (CySEC)
MetaTrader 4 e 5
Trading con browser e/o app
Webinar e Tutorial gratuiti
Assistenza trader in italiano
Logo di Plus500, broker cfd trading Il 76,4% dei conti al dettaglio perdono denaro Consulta la Guida Plus500 Conto Demo Senza Deposito
Regolamentato (CySEC)
Iscrizione rapida
Azioni emergenti e IPO
Spread competitivi
Trading da browser o App

Siete liberi di scegliere uno di essi oppure uno che non è presente nella tabella. Ricordatevi però che è fondamentale che verifichiate che abbia le autorizzazioni necessarie da parte di enti ufficiali per operare in Marocco.

È legale fare trading in Marocco?

In Marocco il trading online è assolutamente legale, bisogna però badare attenzione al broker con cui deciderete operare. Tale broker infatti, dovrà avere le autorizzazioni necessarie rilasciate dagli enti regolatori marocchini per poter fare trading in piena libertà.

Esattamente come in Italia c’è un ente regolatore riconosciuto a livello europeo (CySEC) e l’iscrizione al registro Consob (Commissione Nazionale delle Società e la Borsa), in Marocco ci sarà la Banca Centrale del Marocco ovvero l’ente che dovrà concedere l’autorizzazione.

Se non siete sicuri che il vostro broker abbia tale autorizzazione vi basterà cercare tra i registri che contengono tutti gli intermediari finanziari, riconosciuti da parte di Bank Al-Maghrib, il nome del vostro broker di interesse. Solo se è presente in questi registri sarete sicuri che il broker è regolamentato in Marocco altrimenti se non sarà così, non sarà possibile usarlo per fare trading.

Come scoprire se un broker consente di fare trading in Marocco

Scelto il broker con cui desiderate operare non resta che verificare che esso sia regolamentato in Marocco. Per far ciò vi basterà andare sulla homepage della piattaforma, scorrere fino in fondo della pagina e cercare le informazioni e le autorizzazioni del broker. Per ogni dubbio ci sarà comunque il servizio clienti a vostra disposizione.

Le piattaforme che vi abbiamo proposto nella tabella sopra sono tutte autorizzate a operare in Marocco però se deciderete di usare un altro broker dovrete verificare con attenzione che esso sia regolamentato. Oggi la maggior parte dei broker consente di operare in tutti i paesi europei e nella maggior parte di quelli extra europei ma per evitare brutte sorprese vi consigliamo di verificare attentamente il broker con cui volete fare trading.

AvaTrade è uno dei nomi che menzioniamo per fare trading in Marocco poiché sappiamo che è sicuramente legale.

Età e requisiti del conto trading in Marocco

Per fare trading in Marocco dovrete aver raggiunto la maggior età che in Marocco così come nella maggior parte dei paesi è di diciotto anni.

Inoltre, per aprire un conto con uno dei broker da noi proposti un requisito è quello di non essere in possesso di un conto di trading con il broker con cui si è scelto di operare. Nel caso in cui fosse così dovrete usare l’account che già possedete oppure aprirne uno nuovo cambiando semplicemente il broker.

Trading con AvaTrade in Marocco: è legale?

Come abbiamo già accennato in precedenza, AvaTrade è una piattaforma regolamentata in Marocco perciò potrete usare il conto di trading in modo identico come in Italia. L’unica cosa che dovrete cambiare nel caso in cui vi trasferiste dall’Italia al Marocco è l’indirizzo di residenza.

Vi ricordiamo inoltre che AvaTrade vi offre una versione demo gratuita della piattaforma con un budget virtuale con il quale potrete mettere alla prova le vostre conoscenze e le vostre strategie di trading senza alcun deposito.

Tasse in Marocco: tasse sul capital gain

Per quanto riguarda il discorso della tassazione sul capital gain il Marocco ha delle leggi diverse da quelle italiane.

Dal momento che le leggi sono in continuo cambiamento, quando aprirete un conto di trading online in Marocco, vi consigliamo di recarvi da un commercialista o chiamare il servizio clienti del vostro broker e chiedere delucidazioni per quanto riguarda il discorso delle tasse sul capital gain.

Inoltre, per avere maggiori informazioni riguardo la gestione del vostro conto nel caso in cui vi trasferiste in Marocco, dovrete contattare il servizio clienti del broker con cui avete un conto aperto.