Trading online in Lussemburgo

Ultimo Aggiornamento

Questa è una guida per chi desidera fare trading online in Lussemburgo, per chi già ci vive ma anche per chi si sta per trasferire.

Per fare trading in Lussemburgo occorre per prima cosa scegliere un broker regolamentato che sia riconosciuto dalle autorità lussemburghesi, perciò autorizzato dalla CSSF (Commission de Surveillance du Secteur Financier). Un esempio è la piattaforma di trading AvaTrade, che consente di fare trading online dal Lussemburgo in modo legale e sicuro.

AvaTrade è un broker regolamentato a livello internazionale e che offre strumenti di trading adatti sia ai principianti che agli esperti. Infatti, oltre al nuovo WebTrader (perfetto anche per i principianti), offre anche la possibilità di tradare con MetaTrader 4 e MetaTrader 5, le piattaforme di trading professionale più utilizzate e rinomate al mondo.

Inoltre, c’è anche l’opportunità di ricevere un ebook gratuito per imparare a fare trading con AvaTrade. In questo ebook sono presenti tutte le nozioni fondamentali per iniziare a fare i primi passi nel mondo del trading.

AvaTrade, oltre ad essere autorizzato in Lussemburgo dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier, è anche regolamentato a livello europeo dalla Banca Centrale dell’Irlanda (licenza n.C53877).

I migliori broker per fare trading online in Lussemburgo

Nella tabella sottostante trovate i migliori broker regolarmente operativi in Lussemburgo. Siete liberi di aprire un conto di trading anche con altri broker, non c’è alcun vincolo, una cosa che vi consigliamo però è di verificare che tale broker abbia i permessi per operare in Lussemburgo.

Le piattaforme della tabella possono essere usate liberamente sia in Italia che in Lussemburgo senza determinate limitazioni. Questo risulta vantaggioso sia per coloro che vivono in Lussemburgo sia per quelli che decidono di trasferirsi poiché non c’è bisogno di aprire un nuovo conto.

PIATTAFORMA DEMO DI PRATICA VANTAGGI
Logo di AvaTrade Il 71% dei conti al dettaglio perdono denaro Scarica l'ebook formativo gratuito Conto Demo Gratuito
Regolamentato (CySEC)
MetaTrader 4 e 5
Trading con browser e/o app
Webinar e Tutorial gratuiti
Assistenza trader in italiano
Logo di Plus500, broker cfd trading Il 76,4% dei conti al dettaglio perdono denaro Consulta la Guida Plus500 Conto Demo Senza Deposito
Regolamentato (CySEC)
Iscrizione rapida
Azioni emergenti e IPO
Spread competitivi
Trading da browser o App

Fare trading in Lussemburgo è legale?

Una domanda che sorge tra i lettori è se sia legale fare trading in altri paesi otre l’Italia. In Lussemburgo, come nella maggior parte dei paesi europei. È assolutamente legale praticare trading online. È importante scegliere il broker giusto con cui fare trading poiché potrebbero esserci alcuni che non hanno le autorizzazioni per operare in determinati paesi.

Per poter operare in Lussemburgo servirà la regolamentazione da parte di CSSF così come in Italia vige la regolamentazione da parte di un ente regolatore riconosciuto a livello europeo (CySEC) e l’iscrizione al Consob (Commissione Nazionale delle Società e la Borsa).

Per avere la piena sicurezza che il broker che avete scelto sia regolamentato in Lussemburgo potete controllare voi stessi consultando dei registri dove vengono inseriti tutti gli intermediari finanziari che hanno ottenuto l’autorizzazione da parte di CSSF. Se trovate il broker in questi registri allora avrete la certezza che sia legale operare con esso.

Si può fare trading con un broker in Lussemburgo?

Capire se si possa fare trading con un broker in Lussemburgo è semplicissimo: vi basterà cercare in fondo al sito ufficiale della piattaforma le voci riportanti le informazioni riguardo il broker e le autorizzazioni concesse.

Noi vi abbiamo consigliato Plus500 tra le piattaforme che sono sicuramente operative in Lussemburgo. Oltre a questa vi abbiamo proposto anche eToro e AvaTrade ugualmente valide.

Tutte le piattaforme della tabella sopra hanno l’autorizzazione a operare nel paese perciò se sceglieste una di esse potreste fare trading tranquillamente. Qualche problema può sorgere se scegliete dei broker che non hanno la regolamentazione da parte di CSSF per operare in Lussemburgo. Per evitare questo inconveniente vi consigliamo di informarvi bene sul broker che state scegliendo. Per ogni dubbio o informazione in più avete a vostra disposizione il servizio clienti del broker che vi interessa.

Età minima e requisiti per fare trading in Lussemburgo

L’età minima per cui è concesso fare trading è 18 anni come nella maggior parte dei paesi. inoltre, non è possibile possedere più di un account con lo stesso broker. Questo significa che se siete in possesso di un conto di trading con un determinato broker e vi doveste trasferire, l’account rimarrebbe lo stesso.

Altrimenti se volete aprire un nuovo conto siete obbligati a cambiare il broker che usate.

È legale fare trading online con Plus500 in Lussemburgo?

Come abbiamo già accennato, con Plus500 è possibile operare in Lussemburgo senza limitazioni poiché possiede tutte le autorizzazioni necessarie. Vi servirà semplicemente cambiare la vostra residenza nel caso in cui vi trasferiste in Lussemburgo.

Inoltre, abbiamo anche visto che è una delle migliori piattaforme in circolazione perché è sviluppata perfettamente per fare al caso di qualsiasi tipologia di utente. Dispone di una versione demo della piattaforma con un budget virtuale e illimitato con il quale potrete mettere alla prova le vostre conoscenze. Questo è utile sia per gli utenti che sono alle prime armi e devono imparare le basi ma anche per gli esperti che hanno la possibilità di provare nuove strategie senza rischiare.

Tasse sul capital gain in Lussemburgo

Per quanto riguarda la tassazione sul capital gain vale un discorso a parte. Siccome le tasse nei diversi paesi sono in continua evoluzione, non è possibile fare un paragone con le leggi italiane poiché sono diverse.

Una soluzione molto semplice è quella di rivolgersi a un commercialista e spiegargli la vostra situazione. Potete inoltre contattare il servizio clienti del vostro broker e chiedere informazioni riguardo le tasse sul capital gain.

Nel caso in cui vi trasferiste in Lussemburgo e foste già in possesso di un conto di trading sarebbe conveniente contattare il servizio clienti per ricevere assistenza riguardo la gestione del vostro conto.