Trading online in Svizzera

Per fare trading online in Svizzera si possono utilizzare soltanto le piattaforme autorizzate delle autorità svizzere, perciò occorre fare attenzione nel caso ci si iscriva ad un broker non autorizzato.

Tra le migliori piattaforme di trading utilizzabili in Svizzera autorizzate dalla FINMA vi è la piattaforma di trading Plus500, che consente di utilizzare un webtrader semplice, ottimo sia per i principianti che per i trader più esperti. Abbiamo anche pubblicato una guida a Plus500 gratuita.

Plus500 può operare in Svizzera così come in Italia, ed è regolamentato a livello europeo dalla CySEC (licenza n.250/14)

I migliori broker per fare trading dalla Svizzera

Qui di seguito includiamo una tabella con alcuni dei migliori broker con cui fare trading dalla Svizzera. Si tratta di una selezione ragionata, pensata per utenti sia principianti che intermedi ed esperti, di provare una piattaforma adatta al proprio grado di esperienza e che sia allo stesso tempo rinomata.

Tutti i broker inclusi in questa tabella godono della regolamentazione necessaria per operare in Svizzera. Gli stessi sono utilizzabili anche in Italia, perciò nel caso si volesse aprire un conto di trading in Italia prima di trasferirsi in Svizzera (o viceversa), i conti avrebbero comunque la stessa valenza e sarebbero perfettamente legali in ciascuno dei due stati.

PIATTAFORMA DEMO DI PRATICA VANTAGGI
Logo di Plus500, broker cfd trading Il 76,4% dei conti al dettaglio perdono denaro Consulta la Guida Plus500 Conto Demo Senza Deposito
Regolamentato (CySEC)
Iscrizione rapida
Azioni emergenti e IPO
Spread competitivi
Trading da browser o App
Logo di Plus500, broker cfd trading Il 75% dei conti al dettaglio perdono denaro Consulta la Guida eToro Conto Demo Senza Deposito
Regolamentato (CySEC)
Copy trading
Facile da usare
Azioni e Cripto zero commissioni
Trading da browser o App
Logo di FXTB, broker forex trading L' 80,58% dei conti al dettaglio perdono denaro Consulta la Guida FXTB Conto Demo Gratuito
Regolamentato (CySEC)
Iscrizione facile
eBook gratuito
Azioni cinesi e Amazon
MetaTrader 4

E’ legale fare trading in Svizzera?

Assolutamente sì. L’importante è scegliere una piattaforma di trading che sia legale in Svizzera e che cioè sia autorizzata dalle autorità competenti svizzere.

Così come in Italia occorre la regolamentazione di un ente regolatore riconosciuto (es. CySEC) e l’iscrizione al registro Consob (Commissione Nazionale delle Società e la Borsa) in Svizzera occorre l’autorizzazione della FINMA (Autorità Federale di Vigilanza sui Mercati Finanziari).

Sui registri della FINMA infatti sono presenti tutti gli intermediari finanziari riconosciuti. Un broker, per operare in Svizzera, deve essere incluso in tali registri.

Come scoprire un broker consente di fare trading dalla Svizzera

Ovviamente potete scegliere il broker che volete, se desiderate fare trading con un’altra piattaforma. Ad ogni modo, per scoprire se un broker consenta di fare trading in Svizzera, occorre visitare la homepage ufficiale di quel broker e controllare eventuali info in fondo alla pagina. Se non si è sicuri, si può sempre contattare il servizio clienti.

Quindi, dipende dalla piattaforma.

Queste piattaforme consentono di fare trading in Svizzera ma non è detto che altre lo siano. Sebbene la maggior parte delle piattaforme trading legali in  Italia consentano di fare trading dalla Svizzera così come da quasi tutti i paesi europei e tantissimi paesi del mondo, ve ne sono alcune che potrebbero non offrire tale possibilità.

Per questo motivo consigliamo di valutare personalmente Plus500, una piattaforma che è sicuramente legale in Svizzera e che è anche molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Età e requisiti del conto trading in Svizzera

Per poter operare con Plus500, così come con qualsiasi altro broker CFD, occorre aver raggiunto la maggiore età (18 anni) e non avere già un conto aperto in precedenza.

Infatti, il conto trading è unico per ciascuna persona. Per tale motivo, se ad esempio siete italiani e vi preparate a trasferirvi in Svizzera, sappiate che il conto resterà sempre lo stesso.

Oppure, se volete provare ad aprire un altro conto in Svizzera, con lo stesso broker, ciò non sarà possibile.

Trading con Plus500 in Svizzera: è legale?

Plus500 è perfettamente legale in Svizzera perciò si può aprire un conto e fare trading dalla Svizzera così come lo è dall’Italia. Se si ha un conto di trading aperto in Italia e si va in Svizzera o viceversa, la situazione non cambia. Ovviamente, occorre sempre aggiornare i propri dati relativi alla residenza.

Per provare Plus500 senza depositare, si può provare con un conto demo gratuito in cui si ha a disposizione un budget virtuale.

Tasse in Svizzera: tasse sul capital gain

In Svizzera non vi è tassazione sul trading, ma ciò è possibile soltanto se si trasferisce la propria residenza fiscale in Svizzera. Non è l’unico paese a non tassare le attività di trading, ma comunque è uno dei pochi a non farlo.

Questa è una questione piuttosto dibattuta nel paese, poiché si vorrebbe adottare una tassazione, seppur bassa. Le leggi sono sempre in possibile mutamento, perciò quando aprirai un conto di trading in Svizzera, potrai chiedere al commercialista e prima ancora al servizio clienti del broker stesso, specificando la tua esigenza.

Per ulteriori informazioni circa la gestione dei conti di trading, ad esempio in un passaggio dall’Italia alla Svizzera, è necessario contattare il servizio clienti del broker a cui ci si è iscritti e che opera anche in Svizzera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.