Investire sul petrolio online con 24option

0
Come investire in petrolio o fare trading online con 24option e Plus500

Il petrolio è uno dei beni più utili al progresso tecnologico degli ultimi decenni. Il petrolio di Borsa, ovvero quello su cui è possibile effettuare investimenti, viene negoziato sotto forma di barili di petrolio grezzo. Attualmente, il prezzo del petrolio WTI si aggira sopra i 60 dollari a barile, in netto aumento rispetto a qualche mese fa. Infatti, verso fine dicembre il prezzo del petrolio scese ad un minimo di quasi 42 euro a barile. Da sempre l’oro nero è ritenuto una materia prima molto volatile, ciò vuol dire che il suo valore può variare di molto in un lasso di tempo relativamente stretto. Queste oscillazioni sono perfette per tutti i trader che hanno la possibilità di operare sia al rialzo che al ribasso, così da sfruttare ogni variazione del mercato.

Oggi, grazie a piattaforme di trading online come 24option, è possibile investire sul petrolio in un ambiente sicuro. 24option è un sistema fornito di tutte le autorizzazioni necessarie ad operare in campo europeo, le sue basi solide hanno fatto si che il broker online stipulasse un contratto di sponsorizzazione con Juventus F.C. Ma non solo, sul sito troverete infatti tutte le informazioni per aprire un conto demo gratuito fornito di budget virtuale.

Acquistare fiscamente il petrolio o investire online?

Già il pensiero di dover acquistare barili di petrolio, tenendoli in garage sperando che il loro valore incrementi, è quasi esilarante. Quando si parla di materie prime è sempre complicato portare a termine un acquisto fisico. Dove li terreste i vostri barili di petrolio? Quali sistemi di sicurezza adottereste?

Fortunatamente è possibile trovare piattaforme di trading online con CFD come 24option dove operare in piena tranquillità. I broker online consentono ai trader di possedere lo stesso valore di un investimento tradizionale, senza dover acquistare fisicamente la materia prima.

Come fare investimenti nel petrolio su piattaforme di trading con CFD

  1. Accedi alla piattaforma di trading
  2. Seleziona il petrolio tra le opzioni disponibili
  3. Imposta la somma del tuo investimento

Operando tranquillamente da casa, sul computer o sul proprio smartphone, porterete a termine le vostre negoziazioni in pochi minuti. Gli investimenti che andrete ad effettuare verranno espressi in lotti, decimi di lotti o centesimi di lotti.

Scopri di più leggendo il nostro articolo guida su cosa sono i CFD oppure l’intero corso completo sui CFD.

I vantaggi di fare trading online sul petrolio con i CFD

Come si può già capire, fare trading online rappresenta un modo innovativo per negoziare. Grazie al trading con CFD, potrete investire solamente una piccola parte del capitale necessario per un investimento tradizionale. Lo strumento chiamato leva finanziaria infatti, premette ai trader di poter gestire i propri investimenti come meglio credono. Se ad esempio la leva viene posta a 1:10, vuol dire che andrò ad investire solamente un decimo del capitale richiesto per un investimento standard.

Sulla leva finanziaria è necessario specificare due aspetti:

  • Aprendo un conto professionale potrete trarre vantaggio da leve decisamente vantaggiose;
  • Con un conto base potrete utilizzare leve comunque molto più vantaggiose di un investimento normale.

Il che pone il trader in un ruolo di vantaggio, dove ogni utente avrà la possibilità di negoziare tutto ciò che desidera, come e quando lo desidera. Nel mondo del trading online non verrete mai giudicati per i vostri investimenti, ma sarete sempre liberi di operare in completa autonomia.

Questa libertà di manovra ha solamente un limite fondamentale: la chiusura dei mercati. Nel momento in cui il mercato è chiuso non potrete portare avanti alcun investimento, ma rimarranno congelati fino alla prossima riapertura. Nel periodo di chiusura dei mercati è comunque possibile effettuare dei pre-ordini, questi verranno attivati automaticamente non appena riaperto il mercato.

Un altro importante vantaggio del trading è la grande disponibilità di materie prime, azioni, criptovalute, Forex, indici di borsa, obbligazioni, ETF su cui potrete negoziare.

Inoltre, come già accennato in precedenza, sulle piattaforme di trading è possibile aprire posizioni sia al rialzo che al ribasso. Questo significa che è possibile trarre profitto sia dalle posizioni rialziste del petrolio, che da quelle ribassiste.

Ma non solo, per gestire al meglio i vostri investimenti potrete impostare ordini di stop loss o take profit, così da chiudere in automatico le posizioni in perdita o le posizioni che avranno raggiunto un livello soddisfacente di profitto.

Quanto costa investire nel petrolio sulle piattaforme online?

I broker online tendono applicare una tariffa nel momento in cui si apre una posizione. Comunemente chiamato spread, questo dato è molto importante, poiche rappresenta anche la differenza tra il prezzo ask e il prezzo bid, ovvero tra la posizione rialzista e quella ribassista.

Lo spread non è fisso, ma varia a seconda di che azione e di che strumento vogliamo negoziare. Il tasso applicato al Forex è generalmente minore di quello applicato alle criptovalute. Questo dato è infatti dovuto dalla volatilità dello strumento su cui voglio investire.

Il valore dello spread viene calcolato sul capitale nominale, ovvero sul valore totale del nostro investimento. Ad esempio, se decidiamo di impostare una leva 1:100 investendo 100 euro, vuol dire che si sta puntando su un capitale totale di 10.000 euro, e lo spread verrà automaticamente applicato su tale cifra.

Come investire nel petrolio con Plus500

Oltre a 24option, anche Plus500 rappresenta una piattaforma cardine per tantissimi trader. Il famoso broker opera in Italia da almeno 10 anni, mantenendo storicamente degli standard di qualità, sicurezza e affidabilità decisamente elevati.

Su Plus500 troverete la possibilità di aprire un conto demo gratuito dove vi verrà fornito un budget di 40.000 euro virtuali, grazie ai quali potrete iniziare a far pratica nel mondo del trading.

Prova ora la piattaforma di trading Plus500 con un conto demo, senza effettuare alcun deposito.