Come iniziare su eToro? Questa piattaforma di trading si presenta facile da usare ma qualche passaggio potrebbe richiedere un po’ di tempo per essere compreso al meglio, perciò abbiamo pensato di creare una breve guida per farti andare spedito sui punti che ti interessano maggiormente.

Conto demo eToro, come funziona?

La cosa più importante da fare, quando si inizia a fare trading con una nuova piattaforma, è quella di accedere al conto demo. Questo perché con il conto demo si possono esplorare tutte le funzionalità della piattaforma senza alcun impegno, senza depositare, con la possibilità di chiuderla e lasciarla stare.

Per ottenere un conto demo gratuito su eToro ci si può iscrivere da questa pagina ufficiale, e al termine della registrazione si può scegliere “Portafoglio Virtuale”.

Il conto demo consente di effettuare tutte le operazioni che si desiderano, che comprendono comprare azioni, fare trading con CFD e copiare i portafogli dei trader esperti con il copytrading.

Come comprare azioni su eToro

Nella guida eToro abbiamo mostrato che con questa piattaforma si possono comprare vere azioni, così come fare trading con CFD azionari. La differenza sta nel fatto che con le azioni si compra l’asset sottostante (cioè il titolo azionario) mentre con i CFD si negozia semplicemente sul suo valore, senza acquistarlo.

Su eToro quasi tutte le azioni sono acquistabili. Alcune, come ad esempio le azioni italiane, sono presenti solo in forma di CFD.

Per acquistare un titolo occorre prima scrivere il suo nome nella barra di ricerca in alto sulla piattaforma, quindi cliccarci su. Nella pagina informativa che si apre, oltre a poter consultare una marea d’informazioni utili all’investimento, si può cliccare sul pulsante “Investi”.

Così facendo si apre la finestra dell’ordine. In alto è selezionato “Acquista”.

La finestra dell'ordine per comprare azioni su eToro

Nella finestra dell’ordine si può impostare l’importo da investire ed eventualmente:

  • Stop Loss (consigliato!): chiude la posizione automaticamente nel caso raggiungesse il livello di perdita impostato, quindi è un “tetto alle perdite”;
  • Take Profit: chiude la posizione automaticamente nel caso raggiungesse il livello di profitto impostato, quindi è un “cattura profitti”;
  • Trailing Stop Loss: si attiva solo dopo che si è attivato lo Stop Loss e si tratta di uno stop che si ottimizza automaticamente nel caso in cui il mercato si muove in modo favorevole rispetto all’investimento effettuato.

La finestra dell'ordine su eToro

Come vendere su eToro?

Se si acquistano azioni, per vendere su eToro basta andare nel portafoglio e chiudere l’operazione. Qui di seguito la procedura guidata:

  1. Vai nella sezione Portafoglio (cliccando su “Portafoglio” nella colonna sinistra)
  2. Individua l’azione che desideri vendere e cliccaci su
  3. Nella pagina che si apre, individua la posizione che vuoi vendere e clicca sulla X situata sulla  destra

Come vendere azioni su eToro

Questa è la procedura corretta che ti consente di non sbagliare. Infatti, può capitare che sulla stessa azione si siano aperte più posizioni ma se ne voglia chiudere una in particolare. Seguendo i tre punti qui indicati si può scegliere esattamente la posizione che si desidera per vendere su eToro.

È molto utile questa procedura ad esempio nei casi in cui su uno stesso titolo si siano aperte posizioni con CFD e su azioni, o ancora più posizioni su CFD e azioni in tempi differenti, o addirittura di tipo differente (long e short).

Come depositare su eToro?

Per depositare su eToro si può procedere cliccando sul pulsante “Deposita Fondi”, situato nella barra sinistra della piattaforma. Una volta che ci si clicca su, si può scegliere il metodo di deposito preferito.

Come si deposita su eToro

I metodi di deposito di eToro comprendono:

  • Carte di credito tra cui VISA e Mastercard
  • Carte di debito (tra cui Postepay)
  • Paypal
  • Skrill e Neteller (ma solo a partire dal secondo deposito)
  • Bonifico bancario

Attualmente, il deposito minimo su eToro è di 50$ (quindi anche meno di 50 euro). Come abbiamo già evidenziato, non occorre depositare per provare eToro con un conto demo.

Come prelevare su eToro?

Per prelevare su eToro occorre cliccare sulla scritta “Prelevare fondi” situata nella colonna sinistra della piattaforma.

Come si deposita su eToro

Una volta cliccatoci su, è possibile scegliere l’importo da prelevare e quindi il metodo di prelievo tra quelli disponibili.

Conto cointestato eToro, si può fare?

Non è possibile avere un conto cointestato su eToro, poiché il broker consente di avere soltanto un utente associato ad un conto. Tuttavia, è possibile aprire più conti, inviando gli stessi documenti inviati per i conti aperti in precedenza.

Quindi in definitiva: più persone su un conto no, ma più conti per una persona è okay.

In generale è consigliabile utilizzare un solo conto, per avere una migliore idea dei risultati che si producono sul proprio bilancio.

Inoltre, ne approfittiamo per evidenziare che è assolutamente vietato aprire conti da far utilizzare a persone terze. Questo tipo di violazione potrebbe causare la chiusura immediata del conto e altri tipi di provvedimenti più seri.

Guadagni mensili su eToro

Consultare i propri guadagni mensili su eToro non è un’operazione intuitiva per chi usa la piattaforma per la prima volta, perciò siamo contenti di poter aiutare chi cerca questo tipo d’informazione.

Per visionare i guadagni mensili su eToro si può procedere dalla sezione portafoglio. Clicca su “Portafoglio” nella barra sinistra della piattaforma, quindi nella finestra che si apre clicca sul pulsante con il cerchio e la freccia (cronologia) ed ecco che avrai la visione d’insieme delle tue operazioni mensili.

Sulla destra, dove leggi “30G”, puoi cambiare e scegliere l’arco temporale che preferisci (7 giorni, 30 giorni, 3 mesi, 6 mesi, 1 anno, questa settimana, questo mese, quest’anno).

Recensioni eToro, ci si può fidare?

Di recensioni su eToro ormai se ne trovano a migliaia sul web, poiché è diventata molto popolare. Sempre più clienti hanno scelto di iscriversi e sempre più siti hanno deciso di parlarne. Questo ha scaturito anche la creazione di feedback, commenti e recensioni sia da parte dei clienti che dei siti specializzati.

L’aumento di popolarità di eToro parla da solo ma l’opinione più importante è certamente quella personale. Quindi se cerchi recensioni di eToro per farti un’idea, tieni conto anche della tua esperienza personale, che puoi crearti anche con un semplice conto demo senza depositare, oppure se lo preferisci con un conto reale partendo dal deposito minimo.