Come investire su Bitcoin con 24option

0
Come fare trading bitcoin con 24option

Negli ultimi anni, il bitcoin ha ottenuto notevole popolarità, tra alti e bassi. Dopo il boom del 2017, il 2018 ha visto un lento ritorno verso quote più “naturali” per una criptovaluta che certo vuole fare la differenza in termini sociali, ma che di certo non rappresenta un pozzo senza fondo. In tanti hanno investito solo perché stesse crescendo e probabilmente con l’idea che avesse continuato a farlo per parecchio tempo. Oggi, dal 2019, sebbene il suo prezzo si sia abbassato attorno ai 3000-4000 dollari, il bitcoin risulta molto meno volatile di un tempo. Offre comunque ancora buoni spunti per negoziazioni al rialzo e al ribasso. Così come vedremo in questo articolo, con il trading CFD si può negoziare anche al ribasso, perciò non occorre aspettare che il bitcoin salga di valore per poter ottenere dei profitti dal trading.

Tra le varie piattaforme che consentono di fare trading online sul Bitcoin vi è 24option, partner ufficiale della società Juventus F.C. Questa piattaforma può garantire tutte le autorizzazioni necessarie all’attività e fornisce da sempre un livello di sicurezza decisamente elevato. Potrai iniziare ad operare fin da subito con il tuo conto demo ed un budget virtuale. Qui di seguito, alcune istruzioni utili che potranno servire per fare trading su bitcoin con 24option o con qualsiasi altra piattaforma vorrai utilizzare.

È meglio comprare Bitcoin o fare trading?

Se siete interessati nell’acquisto di Bitcoin, dovete intanto conoscere le modalità di acquisto. Per ottenere dei bitcoin è infatti necessario accedere ad una exchange, assicurarsi di metterli in sicurezza su una memoria esterna.

Il trading con CFD è un’alternativa valida per chi vuole acquistare Bitcoin e non solo. Le negoziazioni vengono effettuate in pochi minuti, direttamente da casa affidandosi al proprio computer o al proprio smartphone.

Come fare trading su Bitcoin in 1 minuto

  1. Accedi alla tua piattaforma di trading 24option
  2. Scegli il titolo Bitcoin tra le criptovalute
  3. Imposta la somma da investire

Nel momento in cui andrai a scegliere la somma da investire, indica il volume scelto per la tua operazione. Questo valore potrebbe essere espresso in lotti, decimi o centesimi di lotti, così come avviene sulla piattaforma 24option, oppure in singoli contratti, così come sulla piattaforma Plus500. Il trading con CFD ha il grande vantaggio di permettere agli utenti di investire anche pochi euro o decine di euro alla volta. La quota minima dipenderà dal livello minimo negoziabile dell’asset scelto.

Per ulteriori informazioni sul mondo del trading online, vi consigliamo di consultare il nostro articolo su come funzionano i CFD.

I vantaggi di fare trading online su Bitcoin

Come già accennato, il trading con CFD permette agli utenti di mettere una piccola quota, questo è permesso grazie al sistema chiamato leva finanziaria. Questo processo permette di investire solamente una piccola parte rispetto al capitale richiesto nell’investimento tradizionale.

Inoltre, non bisogna dimenticare due aspetti fondamentali riguardo la leva finanziaria:

  • Aprendo un conto base, la leva finanziaria consente di investire somme abbastanza ridotte rispetto a quelle richieste dall’investimento tradizionale
  • Con un conto professionale si possono ottenere leve molto più elevate

La leva finanziaria tende ad incentivare la libertà nelle trattative e perciò il trading con CFD permette ad ogni utente di agire secondo le proprie preferenze, necessità e obiettivi, aprendo posizioni più o meno importanti, a lungo o a breve termine. L’unico limite effettivo che viene imposto è la chiusura dei mercati. In quel lasso di tempo è infatti impossibile portare avanti le proprie trattative, e sarà necessario attendere fino al prossimo giorno di riapertura oppure effettuare un pre-ordine.

Quando si fa trading Bitcoin è comunque possibile effettuare i cosiddetti pre-ordini, i quali diventeranno efficaci solamente nel momento in cui il prezzo raggiungerà un determinato livello. Questa tipologia di ordine si può effettuare anche a mercato chiuso, e verrà avviato in modo automatico una volta riaperto il mercato.

Le piattaforme di trading con CFD offrono inoltre una grande disponibilità di strumenti finanziari. Potrete trovare azioni, criptovalute, materie prime, coppie valutarie (Forex), indici di borsa, obbligazioni, ETF e molto altro.

Un’altra delle basi del trading online è la possibilità di effettuare trading sia a rialzo che a ribasso, così da generare profitto sia quando il valore dell’azione tenderà a salire, sia quando sarà portato a decrescere.

Se tutti questi incentivi non fossero abbastanza per dimostrare la completezza del trading online, è importante sapere che durante una negoziazione potrete impostare dei valori di stop loss e take profit. Questi input danno un livello massimo di perdita o di guadagno, che una volta raggiunti chiuderanno automaticamente la posizione.

Quanto costa fare trading online sul Bitcoin

I broker online di CFD applicano commissioni molto ridotte rispetto a quelle bancarie. All’apertura della posizione verrà applicato un costo chiamato spread, il quale rappresenta la differenza tra il prezzo di domanda e quello di offerta.

Questo valore di spread varia a seconda delle tipologie di asset e delle categorie dello strumento. Lo spread più basso in assoluto si trova nel Forex, mentre i più elevati sono generati dalle criptovalute. Questo valore è dato dalla volatilità del mercato, più uno strumento avrà un andamento lineare, minore sarà il suo spread.

Tale valore si calcola sul capitale nominale, ovvero sull’intero valore che si va a negoziare. Nel caso in cui si operi con una leva 1:100, investendo 100 euro, vuol dire che si sta investendo su un capitale di 10000 euro. In questo caso lo spread verrà calcolato su questa somma.

Fare trading con Plus500 su Bitcoin

Le piattaforme di trading sono numerose e oltre a quella menzionata di 24option, per il trading su bitcoin è da menzionare anche Plus500 (l’80,6% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro). Questo perché consente di fare trading su bitcoin con somme più ridotte.

Plus500 una piattaforma di trading di altissimo livello, un broker che opera in Italia da circa 10 anni. Famoso per il gran numero di azioni offerte, questo sistema possiede tutte le autorizzazioni necessarie.

Inoltre, Plus500 vi farà accedere in modo semplice e veloce al conto demo gratuito. Vi basterà inserire un’email e una password per iniziare subito ad operare. Nella demo gratuita vi verranno forniti 40.000 euro virtuali con cui iniziare a fare trading.

Prova ora il conto demo gratuito di Plus500. (l’80,6% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro)