Azioni Apple e modalità di trading online

0
Guida per comprare azioni Apple o fare trading online con i CFD

Chi desidera investire su azioni Apple può scegliere fra due modalità quali l’acquisto di azioni secondo i canali tradizionali, oppure l’approccio a breve termine con il trading di CFD. Per acquistare azioni Apple ci si può rivolgere ad una banca autorizzata, oppure chiedere informazioni allo stesso sito ufficiale di Apple. L’acquisto di azioni richiede capitali abbastanza cospicui e richiede pratiche burocratiche non proprio sbrigative.

Chi invece desidera negoziare sul titolo Apple, al rialzo o al ribasso, con l’intento di ottenere risultati economici nel breve o brevissimo periodo (qualche ora, un giorno, qualche giorno, una settimana, un mese, ad esempio), può scegliere di negoziare CFD su azioni Apple.

I CFD sono dei semplici strumenti finanziari la cui quotazione replica, ovvero segue passivamente, la quotazione di un determinato asset sottostante, che nel caso dei CFD su azioni Apple è rappresentato dalle stesse azioni Apple quotate a Wall Street.

La quotazione dei CFD differisce da quella effettiva di mercato per via di una piccola percentuale chiamata Spread, che va a definire quello che è il guadagno del broker e che risulta essere inferiore rispetto alle commissioni tradizionali di banche e broker classici.

Qui di seguito riportiamo un grafico in tempo reale sui CFD Apple, disponibili sulla celebre piattaforma Plus500 (leggi la nostra recensione di Plus500)

Fare trading o acquistare azioni Apple?

Fare trading su azioni Apple con CFD comprende diversi vantaggi, tra i quali:

  • Possibilità di operare con micro capitali (es. poche decine di euro), grazie all’utilizzo della leva, strumento finanziario utile per muovere grandi capitali con micro investimenti
  • Vantaggi dai dividendi. Il broker distribuisce un premio qualora si detengano posizioni in acquisto mantenute aperte al momento dello stacco del dividendo.
  • Possibilità di operare sia al rialzo, sia al ribasso
  • Autonomia sulle operazioni con possibilità di chiuderle a proprio piacimento anche dopo pochi minuti

I professionisti del trading con CFD lo definiscono un trading intraday, in quanto hanno la possibilità di chiudere diverse posizioni nel corso della stessa giornata, o su base settimanale, cessando tutte le operazioni prima di venerdì per evitare premi overnight.

Le quotazioni delle azioni Apple producono la quotazione dei CFD Apple, che deriva dal prezzo di mercato con l’aggiunta di una piccola percentuale di spread, che costituisce l’unico compenso per il servizio di fornitura e intermediazione forniti dal broker, e viene applicato all’apertura di ogni operazione di acquisto o vendita.. La percentuale dello spread è visibile cliccando sulla voce “visualizza dettagli completi” all’interno del grafico riportato nel paragrafo successivo.

Apple quotazione in tempo reale

Qui di seguito trovate le quotazioni in tempo reale dei CFD su azioni Apple disponibili sulla piattaforma di trading online Plus500, offerta dalla società Plus500, quotata sulla Borsa di Londra e iscritta all’elenco Consob (n. 2912 e 4161) per tanto autorizzata ad operare in Italia. A questo si aggiunge la sua grande popolarità e il suo grande numero di clienti in Italia e in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla nostra recensione completa di Plus500 oppure al suo sito ufficiale. Segue il grafico delle quotazioni Apple in tempo reale (CFD):

Cliccando su “acquista” o “vendi” e giunti alla pagina ufficiale dove accedere alla piattaforma di trading online, potrete operare in versione demo o in versione reale. Si tratta, quindi, di un’unica piattaforma che consente tuttavia di passare dalla modalità demo alla modalità reale e viceversa, quando si desidera.

Quotazione Apple di Plus500

Plus500 quota i prezzi dei titoli Apple con riferimento al prezzo dello strumento finanziario sottostante rilevante, e il suo spread. Questo prezzo è ottenuto da una gamma di risorse di terzi, diversi fornitori di dati del mercato finanziario indipendenti nominati.

Apple quotazione NASDAQ, New York

Per confrontare la quotazione di Apple in borsa con quella dei CFD azionari, potete visitare il sito ufficiale della borsa di New York (NYSE) ” Apple NASDAQ, New York” o “Apple Quotazioni Yahoo Finanza” su Google. Come potrete constatare, la quotazione dei CFD si differenzia di molto poco, replicando i movimenti di prezzo del sottostante titolo azionario.

Per ulteriori informazioni sui CFD azionari, vi rimandiamo alla nostra guida ai CFD.