INIZIA IL TRADINGSCEGLI COME INIZIARE
Scarica Plus500
Il Capitale è a rischio

Plus500 è una delle piattaforme CFD più note per il trading online su criptovalute, Forex, azioni, materie prime, indici, ETF e opzioni. La società è quotata nella sezione AIM della Borsa di Londra, regolamentata da CySEC (licenza n.250/14), adeguata al MiFID, iscritta al registro CONSOB e operativa in Italia dal 2008.

Consente di negoziare al rialzo e al ribasso sulle criptovalute a maggiore capitalizzazione, su migliaia di azioni di tutti i listini più importanti tra cui le azioni Ferrari, su tutti i principali indici azionari tra cui l'italiano FTSE MIB. Infine, tutti i principali cambi valutari del Forex tra cui l'Euro/Dollaro e numerosi futures su materie prime tra cui Oro, Gas Naturale e Petrolio.





CONTO DEMOCONTO REALE

Gratuito

A tempo illimitato

Anonimo

Senza vincoli

Senza rischi (fondi virtuali)


Facoltativo

Demo sempre disponibile

Adatto anche per piccoli budget

Sei protetto dal saldo negativo

Supporto via chat

Prova Ora Iscriviti



SELEZIONA UNO STRUMENTO E OPERA CON LA PIATTAFORMA DI TRADING CFD PLUS500
Trading su Criptovalute Trading sul Forex Trading su Azioni Trading su Indici Trading su Materie Trading su ETF
Il capitale è a rischio. Le criptovalute sono soggette a variazioni di prezzo molto elevate.

The Economist

The Economist, storia e caratteristiche

Proprietà dell'Economist Group, The Economist è un settimanale che ha per tema questioni riguardanti l'economia, la finanza, gli affari, la politica e in secondo luogo anche la cronaca. E' stampato a Londra ma distribuito in tutto il mondo, per un'edizione cartacea dalla grande tiratura per un settimanale, superiore a 1 milione di copie.

Storia del The Economist

La storia del settimanale economico internazionale The Economist inizia diversi anni prima di quella del Financial Times e del Wall Street Journal. Infatti, la prima copia vide la luce nel 1843. 

Da evidenziare il fatto che nel 2015 la holding Exor, di proprietà della famiglia Agnelli, è diventata il primo azionista del The Economist, passando da poco meno del 5% a oltre il 43%, acquisendo di fatto il controllo dell'Economist Group.

Caratteristiche del The Economist

Il sito web www.economist.com presenta vari argomenti divisi per sezioni quali: ultimi aggiornamenti, Britannia, Europa, Stati Uniti, America, Medio Oriente e Africa, Asia, Cina, Internazionale, Affari, Finanza ed Economi,a Scienza e Tecnologia, Libri e Arte, Necrologi, Leader, Briefing e Dibattito. Vi sono anche diversi blog interessanti, sempre all'interno del sito. 

Gli stessi argomenti si possono trovare sull'edizione cartacea, in modo simile a come è organizzato L'Espresso.

E' disponibile soltanto in lingua inglese.

Software/AppNegozi suProva senza depositare

Trading con Plus500
*Rischi di mercato


Azioni
Indici
Forex,
Materie
Opzioni
Apri un conto Demo

Visita il sito di Plus500