lunedì, luglio 16, 2018
Home Indici di Borsa

Indici di Borsa

Gli indici di Borsa rappresentano delle liste di titoli azionari. Altri popolari sempi sono:

  •  il FTSE MIB della Borsa Italiana, che  comprende i 40 titoli azionari italiani a più alta capitalizzazione (ma anche altre non incluse).
  •  il CAC di Parigi
  •  il DAX di Francoforte
  •  il FTSE100 di Londra
  •  il Dow Jones, NYSE, Nasdaq e S&P500 di NewYork
  •  il Nikkei di Tokyo

L’andamento delle borse internazionali o di una certa comunità sono strettamente legati a determinati fattori come:

  • Fattori macroeconomici: la pubblicazione di dati riguardanti PIL, tassi d’interesse, consumo, occupazione, richiesta di mutui, bilancia commerciale ecc.
  • Fattori politico-economici: piani di governo sull’economia, cambi di leadership, decisioni riguardanti accordi tra gli stati, accordi, trattati, rotture di accordi, conflitti armati ecc.

Come fare profitto da trading su indici online?

Da qualche anno è possibile pronosticare legalmente anche in Italia sull’andamento degli indici azionari europei, americani, asiatici e persino oceanici. Si può procedere con i CFD.

CFD su indici

CFD: ideali per chi vuole avere piena autonomia di controllo delle proprie operazioni, senza aspettare l’OK dei consulenti per acquistare, vendere o rivendere. Infatti, con i CFD l’utente può chiudere le posizioni aperte quando desidera. Con i CFD i profitti sono proporzionali alle variazioni di prezzo dell’indice su cui si negozia, sia al rialzo che al ribasso. La piattaforma più imponente a livello di quantità di titoli offerti, che consente di aprire un conto demo di prova gratuito è la piattaforma trading Plus500. Non occorre alcun deposito per provare la piattaforma e praticare con soldi virtuali.  Per iniziare gratuitamente, utilizzate la tabella qui sotto, cliccate su “demo” e contattateci se avete bisogno di assistenza.