BROKER TIPO CONTO DEMO RECENSIONE VANTAGGI
Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiFacilità di utilizzo
Enorme ventaglio di prodotti disponibili
Titoli Ferrari
Protezione dal saldo negativo

Capital at risk
CFD e Opzioni Prova gratuitamente LeggiOperazioni a partire da 1€
Tutte le tipologie di strumento finanziario
Chat con altri utenti
Tornei di trading a premi

Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiPiattaforma molto chiara
Segnali e calendario economico
MetaTrader 5 disponibile
Supporto clienti 24h/24

Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiBonus sul primo deposito
MetaTrader disponibile
Webinar gratuiti

Nota: se un link non dovesse funzionare, prova a mettere in pausa AdBlock. Non compariranno banner, video o pop-up.

Broker autorevoli e registro Consob

Cosa indica che un broker sia autorevole e autorizzato
I broker autorevoli sono generalmente quelli che sono sottoposti ad una regolamentazione, ovvero ad una serie di normative applicate da un ente regolatore. I broker regolamentati rispondono quindi a enti che ne devono garantire la correttezza e la trasparenza.

Vi sono degli enti regolatori riconosciuti dall'Unione Europea e che quindi consentono alle società di broker da essi supervisionate di operare in Europa. Un presupposto necessario a tal fine è il divenire parte della direttiva europea MiFID.

Cosa è la MiFID?

La MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) è una direttiva dell'Unione Europea nell'ottica della creazione di un mercato finanziario integrato e funzionale, nella UE. I suoi obbiettivi sono quelli di tutelare gli investitori, tenendo conto del loro grado di esperienza finanziaria, promuovere l'integrità dei mercati, rafforzare i meccanismi concorrenziali, abolire l'obbligo di concentrazione degli scambi sui mercati regolamentati, rendere più efficienti i mercati (cercando anche di ridurre il costo dei servizi offerti), migliorare i sistemi di governance delle imprese di investimento, migliorare la gestione dei conflitti di interesse.

Enti regolatori MiFID, la CySEC

Della direttiva europea MiFID fanno parte enti regolatori a cui fanno capo molti broker del trading online, come ad esempio la CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission), l'autorità di vigilanza di Cipro, paese dell'Unione Europea. Essendo la CySEC facente parte del MiFID, questa ha potuto far accedere al mercato europeo tutte le società di Cipro.

Broker con sede a Cipro, perché?

Cipro fa parte dell'Unione Europea ma al tempo stesso offre un sistema fiscale più conveniente rispetto ad altri paesi europei. Al tempo stesso alcune società presentano più sedi in vari paesi e alcune sono anche quotate su importanti borse internazionali, come nel caso di Plus500, quotata nella sezione AIM della London Stock Exchange, la Borsa di Londra, e di cui abbiamo parlato in una apposita recensione.

Il registro Consob

La Consob o CONSOB è la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa. Questa rappresenta un'autorità amministrativa indipendente che ha lo scopo di garantire la trasparenza, la correttezza e l'efficienza del mercato mobiliare italiano, in un'ottica di tutela degli investitori.

Per quanto riguarda i broker, è importante poiché essa offre un altro punto di riferimento per controllare se un broker sia o meno autorevole. Un broker autorevole che opera in Italia dovrebbe essere gestito da una società iscritta al registro Consob.

La società che gestisce un broker non è detto che abbia lo stesso nome del broker. Anzi, solitamente una grande società gestisce più attività, tra cui quella del broker. Un esempio di omonimia è quella della società Plus500, che gestisce il broker Plus500. Vi sono altri broker conosciuti che sono gestiti da società con un nome diverso, come il broker 24option gestito dalla società Rodeler.

Sul registro Consob è iscritta la società a cui fa capo il broker. Abbiamo offerto alcuni esempi in un nostro articolo riguardante i broker autorizzati, in cui spieghiamo anche come scoprire se un broker è autorizzato.