Accedi al mercato finanziarioTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500
Your capital is at risk


Sfrutta economicamente le tue conoscenze di mercato, negoziando al rialzo/ribasso su criptovalute, azioni, euro, oro, petrolio, indici di borsa, fondi tramite cfd sulla piattaforma Plus500 offerta dalla stessa società Plus500, quotata nella sezione AIM della Borsa di Londra, regolamentata da CySEC (licenza n.250/14) e operativa in Italia dal 2008.
Leggi la recensione di Plus500

PLUS:
- Benefici su dividendi
- Strumenti stop loss
- Titoli Ferrari disponibili (dettagli del titolo)

CONTO DEMOCONTO REALE

Gratuito

Illimitato nel tempo

Basta un'email

Senza rischi (fondi virtuali)

Facoltativo

Demo sempre disponibile

Sei protetto dal saldo negativo

Supporto via chat
Prova Ora Iscriviti



Difendersi dall'euro forte con long su EURUSD

Un'idea per difendersi dall'euro forte

L'euro forte porta qualche vantaggio, ma soprattutto svantaggi, specialmente per le società o i professionisti che devono fatturare a clienti che pagano in dollari. Questa storia si ripete spesso, sia in un verso che nell'altro.

In questo articolo vedremo come si può contrastare il rinforzo di una valuta nel proprio bilancio tramite il trading sul Forex online.

Prendiamo come spunto i nuovi avvenimenti, riguardanti le nuove manovre della BCE a cui si sono aggiunti i minacciosi missili ordinati da Kim Jong Un (leader della Corea del Nord) che hanno sorvolato il Mare del Giappone.

Il risultato è stato che in pochi giorni l'euro è passato dalla zona 1,10$ a quella di 1,20$.

Cosa cambia? Tantissimo.

Per ogni 1000$ si scambiano 833 euro anziché 909. La differenza diventa più significativa quando la differenza si sente sugli stipendi dei dipendenti, sull'import, sull'indotto.

Leggi anche: Trading sull'Euro Dollaro

Il trading su euro per compensazione

Non diciamo nulla di nuovo, ma alle volte l'acqua calda fa bene. 

Il concetto è semplice: se il problema è il cambio euro dollaro, per compensare alla differenza di introiti dovuti all'euro forte, si può compensare aprendo una posizione al rialzo sulla coppia valutaria EUR/USD.

Sul mercato delle valute (il cosiddetto Forex) il cambio EUR/USD ottiene rialzi quando si rafforza l'euro sul dollaro. 
Al contrario, va incontro a ribassi quando l'euro si indebolisce rispetto al dollaro.


Ciò specificato, per aprire una posizione di trading al rialzo o al ribasso occorre semplicemente procurarsi una piattaforma di negoziazione online e aprire una posizione sulla coppia EUR/USD. Nel gergo tecnico, la posizione al rialzo è denominata LONG o "Acquisto".

Come aprire una posizione Vendi o Acquista su Plus500


Dove si può fare trading su Euro

Per fare trading sul cambio euro contro dollaro (deciderete voi se al rialzo o al ribasso) consigliamo di utilizzare due tipologie di piattaforme, molto conosciute tra il pubblico per diversi motivi. 


La prima è Plus500 (vedi anche immagine precedente). Demo gratuita senza obblighi, deposito minimo per un conto reale pari a 100€, spread per la coppia EUR/USD solitamente pari allo 0,01% (può salire a 0,02% o 0,03% nei periodi di maggiore volatilità). La leva per l'EUR/USD è di 1:300, perciò per aprire una posizione su 10.000€ il margine richiesto (la somma per cui effettivamente ci si espone è 300 volte inferiore). Il trading sul Forex è da intendere a breve termine e se si opera con denaro reale vanno considerati i rischi di mercato. E' disponibile un servizio di chat di supporto durante il trading. Con Plus500 il rischio è limitato a quanto depositato.

Informazioni dettagliate sullo strumento EUR/USD su Plus500



La seconda è MetaTrader. Demo gratuita e senza obblighi, offerta da AvaTrade, che mette a disposizione anche una piattaforma più semplice rispetto a MetaTrader, un bonus sul primo deposito e altri vantaggi per i nuovi clienti. MetaTrader è rivolta ai trader più esperti per via della maggiore complessità nel suo utilizzo in generale. Potrete parlare con il loro servizio clienti, partendo dalla pagina ufficiale.
Anche in questo caso, ricordiamo che operando con denaro reale ci si espone ai rischi connessi al mercato finanziario.

Leggi anche: MetaTrader 5, demo e panoramica


Nota: le piattaforme qui elencate godono dell'autorizzazione e della regolamentazione necessari per il loro utilizzo da parte degli utenti italiani.

Ho aperto una posizione, e ora?

Se ad esempio si è aperta una posizione Long su EUR/USD (Posizione "Acquisto", ovvero al rialzo), si ottengono profitti proporzionali ai rialzi che nel frattempo si sono registrati sulla quotazione. Ciò significa che fintanto che si tiene aperta una posizione, si può recuperare, in base a quanto si investe, parte di ciò che si è perso altrove per via del cambio sfavorevole.

Quando invece pensate che l'euro si indebolirà, potrete aprire posizioni Short (Posizione "Vendita", ovvero al ribasso) su EUR/USD.

L'apertura della posizione di trading sul Forex non è da intendersi a lungo termine. Ha senso nell'ordine di pochi giorni o qualche settimana. Massimo un mese. Infatti, essendo previsti dei costi (molto bassi ma che alla lunga potrebbero pesare) sull'overnight, ovvero il passaggio da un giorno di contrattazione a quello successivo, è meglio non tenerle aperte per alcuni mesi.

La prassi, per chi utilizza questa tecnica, è quella di tenere aperta una posizione fintanto che dura il periodo di volatilità. Anche nel peggiore dei casi, perdurasse più a lungo di quanto si pensi, almeno si sarà compensata la minore entrata in euro con dei profitti derivanti dal trading. 

Si può chiudere la posizione nel momento in cui lo si ritiene più opportuno, a mercato aperto. Nel caso in cui il mercato sia chiuso (es. weekend) a seconda della piattaforma utilizzata si può effettuare un ordine di chiusura da attuare alla riapertura delle contrattazioni (es. su Plus500).

Complessivamente, i costi da considerare nel trading sul Forex sono dovuti allo spread e all'overnight.