Piattaforma/APP (Gratuita)Strumenti negoziabili (CFD)Vantaggi per l'utenteTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500

> Download Gratuito

NOTA:
Quando si opera con denaro reale,
ci si espone ai rischi di mercato.
Scopri come contrastare il rischio.
FOREX
(Tutti i cambi tra cui EUR/USD)

AZIONI
(Oltre 2000 azioni)
(Azioni Ferrari incluse)

MATERIE PRIME
(Tra cui Petrolio, Oro, Gas)

ETF

INDICI
(New York, Milano, Francoforte, Londra, Parigi, Tokyo ecc.)

OPZ. VANILLA SU INDICI/AZIONI



• Iscrizione gratuita
• Demo gratuita con fondi virtuali
•La demo non richiede deposito
• Funzioni grafiche base e avanzate
• Depositi reali a partire da soli 100€
• Rischio limitato a quanto depositato
• Strumenti per la limitazione del rischio
• Spread stretti e 0 commissioni
• Per desktop e mobile
• S.O. Windows, iOS, Android, Linux



Conto di PraticaConto Reale
Il conto di pratica (conto demo) è messo a disposizione del cliente in modo del tutto gratuito. La sua funzione è quella di far testare la piattaforma e consentire all'utente di prendere confidenza con lo strumento prima di fare trading con denaro reale. Ottimo per imparare praticando, così come per migliorare le proprie strategie.Il conto reale consente di fare trading con denaro reale. Prima di passare a questa modalità, consigliamo vivamente di prendere confidenza con lo strumento e maturare esperienza. Per maturare tale esperienza si può praticare con il conto di pratica, che rispecchia le stesse condizioni del conto reale, ma operando con fondi virtuali, senza alcun rischio.
CONTO DI PRATICA ► CONTO REALE ►

PMI Manifatturiero Boom per l'Eurozona

Il PMI manifatturiero, ovvero l'indice dell'attività manifatturiera ha fatto segnare il massimo da sei anni a questa parte. La pubblicazione del dato macroeconomico ha fatto sobbalzare le borse europee con la Borsa di Milano che sfonda quota 2% e arriva sopra il 2,50% dopo le 16. Bene anzi benissimo anche Francoforte, che nel pomeriggio supera quota 1,70%, Parigi e Madrid con oltre il 2%. Fanno bene anche Zurigo, Bruxelles e Atene.

Cosa è il PMI Manifatturiero?

Il Purchasing Managers Index è un indice che tiene conto di vari fattori riguardanti il settore manifatturiero, tra cui nuovi ordini, produzione, consegne, scorte e occupazione. In generale, un valore al di sotto del 50% indica una contrazione del settore, mentre un valore superiore indica un'espansione del settore. Tenendo conto di ciò, è possibile comprendere meglio il dato del 55,4%, salito di 0,2 punti percentuali rispetto al dato di gennaio. Non si faceva così bene dall'aprile 2011. A parte il dato europeo, quello italiano è ancora più incoraggiante poiché è balzato da 53 a 55 punti e ben oltre le stime che lo davano a 53,5.