Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Azioni Binarie, tradizionali o CFD?

Oggi si può negoziare sui titoli di borsa con diversi strumenti finanziari quali le azioni binarie, le azioni tradizionali oppure con i CFD azionari. Qui di seguito analizziamo i dettagli relativi a queste diverse modalità di negoziazione.

Prova la migliore piattaforma trading da noi selezionata per i CFD su azioni binarie, gratuita, in modalità demo con un portafoglio virtuale di 20 mila euro per provare a negoziare per tutto il tempo che si desidera e alle stesse condizioni della modalità reale, senza alcun obbligo di passaggio al conto reale. Valuta personalmente. Se invece preferisci le opzioni binarie, ma desideri comunque provare senza depositare, prova IQ Option.

Trading con le azioni binarie

Nel gergo, per azioni binarie si intendono delle opzioni binarie che hanno come asset di riferimento un titolo azionario. Ad esempio, un'opzione binaria che abbia come asset sottostante il titolo Apple quotato sul NASDAQ è un'azione binaria. I vantaggi di questa modalità sono dati dalla facilità di utilizzo e dalla potenziale economicità. Infatti, per ottenere un profitto occorre "semplicemente" indovinare l'esito al rialzo o al ribasso del prezzo dell'azione sottostante. Non è importante quindi quanto un'azione salga o scenda, bensì se il suo prezzo sarà salito o sceso entro un determinato arco di tempo (scadenza). Il trader di opzioni binarie può decidere autonomamente l'importo da investire e anche la scadenza. Uno svantaggio può essere rappresentato dall'alta volatilità nelle operazioni a brevissimo termine, che nel campo delle opzioni binarie significa pochi secondi o pochi minuti. Per questo, vi consigliamo di fare trading con le azioni binarie con scadenze almeno di 1 ora o superiori. Il rischio è delimitato a quanto investito nella singola operazione.

Leggi anche: Opzioni binarie, cosa sono?

Acquisto di azioni tramite banca

Se desiderate investire delle somme cospicue e lasciare maturare tale investimento nel lungo termine (da 1 anno in su), allora la scelta migliore è quella dell'acquisto di azioni tramite banca, oppure un investimento azionario tramite Società di Gestione del Risparmio, le cosiddette SGR. Queste ultime vi presenteranno dei pacchetti diversificati in modo tale da gestire (spalmare) il più possibile i rischi di mercato.

Trading con i CFD azionari

I CFD azionari, sempre più utilizzati anche dagli investitori tradizionali parallelamente al proprio investimento, sono degli strumenti finanziari che consentono di produrre risultati economici proporzionali alle performance del titolo in Borsa su cui si negozia. I CFD infatti replicano le quotazioni di un asset sottostante, ovvero l'azione quotata sul listino azionario. Il fatto che si abbiano risultati proporzionali significa che più il titolo sale, più si fa profitto, mentre più il titolo scende, più si perde. I risultati, ovvero i profitti e le perdite, producono variazioni sul capitale disponibile sul conto trading, ovvero sul credito disponibile sulla piattaforma di negoziazione.

Leggi anche: Cosa sono i CFD? Tutti i dettagli.