Accedi al mercato finanziarioTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500

Sfrutta le tue conoscenze di mercato, negoziando al rialzo e al ribasso sul prezzo di criptovalute, azioni, euro, oro, petrolio, indici di borsa, fondi.
PLUS: Benefici su dividendi e strumenti stop loss.

Plus500 è una piattaforma messa a disposizione dall'omonima società quotata sulla Borsa di Londra, regolamentata da CySEC e operativa in Italia dal 2008.

Panoramica

*Considera i rischi di mercato
**Con Plus500 i rischi sono limitati a quanto depositato
CONTO DEMOCONTO REALE

Gratuito

Illimitato nel tempo

Basta un'email

Senza rischi (fondi virtuali)

Facoltativo

Demo sempre disponibile

Sei protetto dal saldo negativo

Supporto via chat
Prova Ora Iscriviti



MetaTrader 5, demo e panoramica

Come si fa trading con MetaTrader
Tutti gli appassionati di finanza sanno bene che la migliore piattaforma trading professionale al mondo è la piattaforma MetaTrader, un vero gioiello tecnologico che consente di accedere ai server di più broker con la stessa piattaforma e che offre numerose funzionalità per l'analisi tecnica, oltre a dati in tempo reale, forum e strumenti di vario genere. In questo articolo scopriremo come scaricare gratuitamente MetaTrader, come funziona, come avviarlo in modalità demo e illustreremo le sue principali funzionalità, che vi invitiamo a provare personalmente senza impegno né costi di alcun genere, semplicemente scaricando la demo gratuita offerta da AvaTrade. In tal modo potrete seguire passo passo quanto leggerete qui di seguito.

MetaTrader demo

Per procurarsi la demo di MetaTrader basta un minuto. Basta visitare la pagina di AvaTrade (uno dei pochi in Italia a disporre di MetaTrader ) e cliccare sul pulsante "Apri un conto demo". Potrete scegliere MetaTrader per Windows e per MAC, sia per computer che per mobile! Compilate il piccolo modulo richiedente i vostri dati e selezionate "MetaTrader" nella casella "piattaforma di trading". Tutto qui. Una volta compilato il modulo vi saranno forniti i dati di accesso.

MetaTrader download o browser?

Così come si può evincere dalla figura precedente, si può accedere alla piattaforma sia tramite il download (scelta consigliata) oppure tramite browser. Secondo noi la migliore scelta è quella di scaricare MetaTrader sul proprio computer e quindi accedervi cliccando sull'icona che verrà posizionata sul desktop. La versione download è più completa ed è più agevole. Ad ogni modo, anche la versione browser è praticamente perfetta. Nel caso abbiate l'esigenza di utilizzarla tramite browser, allora scegliete anziché cliccare su "scarica la piattaforma", potrete cliccare su "Web Trading".

Va detto che MetaTrader funziona anche su Mac e sistemi Android, perciò non avrete alcun problema di compatibilità nel caso utilizziate sistemi diversi da Windows. Anche in questi particolari si nota la professionalità di un determinato software. Tra le migliori piattaforme di trading online compatibili con tutti i sistemi possiamo contare, oltre alla MT qui presentata, anche la Plus500 (più adatta agli utenti di livello intermedio).

MetaTrader come funziona

Entriamo ora nel vivo del gioco e avviamo la piattaforma trading MetaTrader. Dopo aver scaricato il software e aver lanciato la sua installazione, occorre cliccare "fine" per chiudere la stessa installazione. Una volta cliccato su "fine", dopo circa 30 secondi la piattaforma si avvia da sola. Fatto ciò, si aprirà un'altra finestra in cui inserire le credenziali.

Nota bene: sebbene la finestra si apra di default con la casella "Nuovo conto demo", dovrete invece selezionare "Conto trading esistente" e utilizzare i dati che vi sono stati forniti precedentemente, ovvero il numero di conto e la password (vedi la prima figura nel paragrafo MetaTrader Demo). Ciò vi eviterà di fare pasticci creando più conti uno e non raccapezzarvi più su quali password usare.

Una volta inseriti i dati, cliccare su Fine. Una voce elettronica chiederà di controllare la propria email, cosa che potrete fare con calma in un secondo momento.

Ed ecco come si presenta quella che notoriamente è considerata la migliore piattaforma di trading al mondo.

MetaTrader italiano

Oggi è disponibile MetaTrader in italiano, che potete avviare in automatico seguendo le indicazioni finora riportate, partendo dalla pagina di Ava. Tutti i dati al suo interno sono in italiano, un fattore non di poco conto considerando che si tratta di una piattaforma di trading professionale, con tantissime diciture tecniche che chi non ha abbastanza esperienza potrebbe non comprendere nella versione inglese.

MetaTrader Manuale Italiano

Qui di seguito delle istruzioni di MetaTrader in italiano, affinché possiate iniziare ad operare oggi stesso. Partiamo con una panoramica per poi entrare maggiormente nello specifico. Per quanto riguarda le funzionalità tecniche, le vedremo in altri articoli dedicati.

Partiamo dallo screenshot pubblicato qui sopra. Per facilitare la comprensione della videata iniziale, la divideremo in diverse sezioni.

La prima cosa che balza all'occhio quando si avvia la piattaforma trading MT sono i grafici. Sebbene nella figura ce ne siano 6, se ne possono aggiungere altri o usarne meno. Si può ad esempio visualizzare anche un solo grafico oppure cancellarli tutti per "pulire la lavagna". I grafici possono essere impostati a candele giapponesi, a linee o a barre. Per personalizzare a proprio piacimento i grafici, basta cliccare sulla voce "grafici" sul menù principale situato in alto.

Come personalizzare i grafici su MetaTrader 4


Qui di seguito invece mostriamo la parte in alto e a sinistra della piattaforma, con delle legende che si riferiscono agli elementi stessi presenti in figura.



A questo punto mancano soltanto la barra del menù in alto e la sezione notifiche in basso.

Il menù di MetaTrader è decisamente importante poiché consente, una volta presa confidenza con lo strumento, di poter accedere velocemente a tutte le funzionalità. Ogni pulsante infatti è una scorciatoia verso funzioni che invece richiederebbero l'ingresso nel menu e la scelta di una particolare funzionalità.

Un'ottima caratteristica di questa piattaforma di trading sta nei meta tag. Se passate il puntatore del mouse su un bottone, vi apparirà una descrizione della funzionalità dello stesso bottone. In parole povere, vi dirà a cosa serve. Ecco qui sotto il menu con le sue voci e suoi pulsanti.

Le voci del menu di MetaTrader 4

Sebbene li presenteremo in modo più specifico in un altro articolo, vediamo qui di seguito a cosa fanno riferimento alcuni elementi che possono apparire più difficili degli altri. Procediamo in ordine, presentando i pulsanti da sinistra verso destra. Partiamo da quello appena sotto la voce "File":


  • Crea un nuovo grafico: vi consentirà di scegliere uno strumento finanziario (es. valuta EUR/USD) al fine di visualizzarne il grafico sulla sezione destra
  • Profili: consente di creare e caricare profili (gruppi di grafici) dedicati a specifici strumenti finanziari (ve ne sono alcuni di default che potrete caricare come esempio).
  • Vista del mercato: per visualizzare o nascondere la finestrella "vista del mercato"
  • Finestra dati (cerchio con mirino): per visualizzare o nascondere la finestra dati, ovvero i dettagli di giornata delle quotazioni dello strumento finanziario selezionato
  • Navigatore: per visualizzare o nascondere la finestra navigatore
  • Terminale: per visualizzare o nascondere la finestra terminale
  • Tester strategia: per caricare i file di strategia di trading
  • Nuovo ordine: per effettuare un nuovo ordine al rialzo o al ribasso
  • MetaQuotes: si tratta di un'ottima area di lavoro dove editare tutto ciò che concerne la propria attività. Una volta aperto l'editor, troverete istruzioni in basso su come utilizzarlo. Non è fondamentale per iniziare, ma utile per i professionisti del trading
  • AutoTrading: con questo pulsante si autorizza o si proibisce l'AutoTrading. Di default, la piattaforma parte con l'impostazione OFF.
  • I pulsanti con grafici alla destra di "AutoTrading", altro non sono che scorciatoie per cambiare la tipologia di grafico, applicandolo a quello selezionato nella sezione del grafico (quella nera mostrata precedentemente). I tre pulsanti consentono di visualizzare il grafico a barre, a candele giapponesi, a linee.
  • Zoom + Zoom -: consentono di ingrandire il grafico al fine di visualizzarne meglio i periodi
  • Tabelle: consente di disporre le tabelle dei grafici come non sovrapposte
  • Visualizzazione del grafico in base al tick: i grafici in tempo reale seguono lo scorrimento del tick, ovvero il nuovo dato che arriva in tempo reale.  Con questi pulsanti potrete personalizzare la visualizzazione del grafico in base a questo particolare
  • Lista indicatori: con il pulsantino f(x) potrete applicare velocemente e facilmente un grande numero di indicatori grafici utilissimi per l'analisi tecnica 
  • Periodi: i periodi che caratterizzano gli archi temporali dei grafici. Si parte da M1 (1 minuto) e si sale ad una visualizzazione di più anni (MN).
  • Formati:qui si possono caricare i template delle funzionalità grafiche
  • Cursore, croce, linee ecc. : cliccando su questi pulsanti potrete puntare sul grafico (la croce vi consentirà di ottenere le coordinate in tempo reale), oppure disegnare delle linee molto utili. Provate ad esempio a cliccare sul simbolo | e successivamente a cliccare su un punto qualsiasi di un grafico. Oltre alle linee orizzontali, verticali e oblique (utili per delineare i trend), vi sono anche linee più tecniche come quelle di Fibonacci. 
  • Testo: i pulsanti con le lettere vi consentiranno di annotare appunti sugli stessi grafici, ma anche commenti (pulsante con freccia su e giù).
  • Gli ultimi bottoni sono le scorciatoie più veloci per settare il periodo con cui visualizzare il grafico



Infine, la finestra del terminale, situata in basso nella schermata della piattaforma trading MetaTrader. Altro non è che una sorta di centro notifiche, in cui arrivano tutti i messaggi inerenti alle attività sulla piattaforma. Il terminale comprende sei tabelle nominate Allarmi, Casella Postale, Mercato, Biblioteca, Consiglieri, Diario. Cliccando su una tabella se ne possono visualizzare i dettagli. Ogni tabella contiene altri dettagli più specifici, perciò ad esempio nella casella allarmi troverete le variabili simbolo, condizione, contatore, limite, tempo scaduto, espirazione, evento.

Notevole e degna di nota è la tabella "Mercato", poiché consente di accedere ad una grande libreria di prodotti tra cui i cosiddetti trading robot, disponibili anche in versione demo per delle prove gratuite. Si tratta di una sezione molto ricca e un fiore all'occhiello per chi desidera impostare al meglio la piattaforma di trading secondo il proprio stile e le proprie esigenze.

Infine, da notare anche la tabella "diario" in cui viene annotata tutta la cronologia delle operazioni effettuate sulla piattaforma MT.

Effettuare un ordine su MetaTrader

Per effettuare un ordine al rialzo (acquisto) o al ribasso (vendita) sulla piattaforma trading MetaTrader basta cliccare sul pulsante "Nuovo ordine". Così facendo, apparirà una finestra come nella figura qui sotto.

Come si effettua un ordine di acquisto o vendita su MetaTrader 4


Sulla destra si può quindi selezionare lo strumento desiderato. Nel nostro caso, abbiamo selezionato le azioni Intesa Sanpaolo. Come si può notare, è possibile modificare il volume della negoziazione (quantità di lotti o titoli), impostare lo Stop Loss (che consente di impostare un massimale di perdita percentuale prima che la posizione si chiuda automaticamente), il Take Profit (che consente di impostare un massimale di profitto percentuale prima che la posizione si chiuda automaticamente),e quindi selezionare tra "Vendi" e "Compra".

Provala ora gratuitamente.



+Traderonlineitalia