INIZIA IL TRADINGSCEGLI COME INIZIARE
Scarica Plus500
Il Capitale è a rischio

Plus500 è una delle piattaforme CFD più note per il trading online su criptovalute, ma anche per il trading su Forex, azioni, materie prime, indici e opzioni. La società è quotata nella sezione AIM della Borsa di Londra, regolamentata da CySEC (licenza n.250/14), adeguata al MiFID, iscritta al registro CONSOB e operativa in Italia dal 2008.

Consente di negoziare al rialzo e al ribasso su: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ripple, IOTA, Litecoin. Inoltre, su migliaia di azioni e tutti i principali listini, tra cui le azioni Ferrari e il FTSE MIB. Infine, Euro/Dollaro, Oro, Petrolio.





CONTO DEMOCONTO REALE

Gratuito

A tempo illimitato

Anonimo

Senza vincoli

Senza rischi (fondi virtuali)


Facoltativo

Demo sempre disponibile

Adatto anche per piccoli budget

Sei protetto dal saldo negativo

Supporto via chat

Prova Ora Iscriviti



SELEZIONA UNA CRIPTOVALUTA E OPERA CON LA PIATTAFORMA DI TRADING CFD
Trading su Bitcoin Trading su Bitcoin Cash Trading su Ethereum Trading su Ripple Trading su Litecoin trading su IOTA
Il capitale è a rischio. Le criptovalute sono soggette a variazioni di prezzo molto elevate.

Tassi FED, rialzi rinviati a dicembre

I tassi FED vedranno il rialzo solo da dicembre 2016
La presidente della FED, Janet Yellen, ha annunciato che i tassi FED non saranno rialzati prima della fine dell'anno, probabilmente non prima di dicembre 2016. Le nuove preoccupazioni della banca centrale americana stanno nella possibilità della fuoriuscita della Gran Bretagna dall'Euro, il cosiddetto Brexit, oltre che nelle nuove difficoltà del mercato del lavoro negli USA.

Questa notizia, nella giornata di ieri 7 giugno 2016 ha fatto balzare i listini europei con la Borsa di Milano che in chiusura ha sfiorato il +2% e che ha visto le quotazioni del settore bancario festeggiare la notizia. In particolare, i maggiori rialzi sono stati per le azioni Banca Popolare (+6.10%), BPM (+7,59%), MPS (+5,22%), BPER (+4,66%). Per il settore bancario ha giocato a favore anche la notizia dell'interesse di azionisti storici di sottoscrivere l'aumento di capitale della Veneto Banca.

Nel settore non bancario ottimi risultati per Tenaris e Saipem.
 
+Traderonlineitalia