BROKER TIPO CONTO DEMO RECENSIONE VANTAGGI
Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiFacilità di utilizzo
Enorme ventaglio di prodotti disponibili
Titoli Ferrari
Protezione dal saldo negativo

Capital at risk
CFD e Opzioni Prova gratuitamente LeggiOperazioni a partire da 1€
Tutte le tipologie di strumento finanziario
Chat con altri utenti
Tornei di trading a premi

Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiPiattaforma molto chiara
Segnali e calendario economico
MetaTrader 5 disponibile
Supporto clienti 24h/24

Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiBonus sul primo deposito
MetaTrader disponibile
Webinar gratuiti

Nota: se un link non dovesse funzionare, prova a mettere in pausa AdBlock. Non compariranno banner, video o pop-up.

Tassi FED, rialzi rinviati a dicembre

I tassi FED vedranno il rialzo solo da dicembre 2016
La presidente della FED, Janet Yellen, ha annunciato che i tassi FED non saranno rialzati prima della fine dell'anno, probabilmente non prima di dicembre 2016. Le nuove preoccupazioni della banca centrale americana stanno nella possibilità della fuoriuscita della Gran Bretagna dall'Euro, il cosiddetto Brexit, oltre che nelle nuove difficoltà del mercato del lavoro negli USA.

Questa notizia, nella giornata di ieri 7 giugno 2016 ha fatto balzare i listini europei con la Borsa di Milano che in chiusura ha sfiorato il +2% e che ha visto le quotazioni del settore bancario festeggiare la notizia. In particolare, i maggiori rialzi sono stati per le azioni Banca Popolare (+6.10%), BPM (+7,59%), MPS (+5,22%), BPER (+4,66%). Per il settore bancario ha giocato a favore anche la notizia dell'interesse di azionisti storici di sottoscrivere l'aumento di capitale della Veneto Banca.

Nel settore non bancario ottimi risultati per Tenaris e Saipem.
 
+Traderonlineitalia