Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Canone RAI, oscurandola si paga lo stesso

Il canone RAI va pagato anche quando si provi in qualsiasi modo l'oscuramento dei canali RAI. Questo è il chiaro concetto che viene confermato dalla Suprema Corte, la quale in una nuova sentenza ha precisato che anche la richiesta di oscuramento dei canali RAI non estingue l'obbligo di pagamento del canone radiotelevisivo, qualora si possieda comunque un apparecchio per la ricezione di programmi RAI.

Come non pagare il canone RAI

Per non pagare il canone RAI, prossimamente domiciliato nella bolletta del servizio elettrico, si può procedere soltanto in uno dei seguenti modi:

  • Esenzione: per i soggetti con oltre 75 anni e un reddito minore ai 6.713 euro annuali, così come descritto in questa pagina ufficiale
  • Vendita TV (con relativa documentazione)
  • Rottamazione TV (con relativa documentazione)

Suggellamento TV non più possibile

La pratica del suggellamento TV, ovvero "impacchettare" la TV al fine di dimostrare il suo inutilizzo, non è più consentita. Questo vale anche per chi ha denunciato il suggellamento, fino a poco tempo fa in vigore. Quindi, dal 2016 chi ha suggellato il proprio televisore, magari chiudendolo in cantina, dovrà recuperarlo per poi rottamarlo o venderlo, procurandosi la documentazione di tale evento al fine di dimostrare alla RAI il suo inutilizzo. 

Voltura del canone

Altro argomento interessante è quello dell voltura. Infatti, se il contratto della luce è intestato a un soggetto della famiglia anagrafica diverso dall'intestatario del canone, l'Agenzia delle Entrate procederà alla voltura del canone andandolo ad intestare all'intestatario del contratto della fornitura elettrica. 


+Traderonlineitalia