BROKER TIPO CONTO DEMO RECENSIONE VANTAGGI
Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiFacilità di utilizzo
Enorme ventaglio di prodotti disponibili
Titoli Ferrari
Protezione dal saldo negativo

Capital at risk
CFD e Opzioni Prova gratuitamente LeggiOperazioni a partire da 1€
Tutte le tipologie di strumento finanziario
Chat con altri utenti
Tornei di trading a premi

Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiPiattaforma molto chiara
Segnali e calendario economico
MetaTrader 5 disponibile
Supporto clienti 24h/24

Capital at risk
CFD Prova gratuitamente LeggiBonus sul primo deposito
MetaTrader disponibile
Webinar gratuiti

Nota: se un link non dovesse funzionare, prova a mettere in pausa AdBlock. Non compariranno banner, video o pop-up.

Azioni Italiane e app gratuita per negoziare

Piazza Affari a Milano, la Borsa Italiana
Per negoziare sulle azioni italiane tramite Cfd si può utilizzare la popolare piattaforma di trading Plus500  che consente di piazzare ordini al rialzo o al ribasso al fine di fare profitto sul rialzo o ribasso delle quotazioni dei titoli. Per iniziare gratuitamente si può scaricare la demo gratuita con fondi virtuali, totalmente anonima e senza alcun impegno.

Su quali titoli azionari italiani si può negoziare?

La lista delle azioni italiane su cui si può fare trading con questa piattaforma è pressoché completa rispetto all'indice FTSE MIB. Rispetto ad esso infatti vi sono pochi titoli mancanti ma ve ne sono anche altri che non fanno parte dei primi 40. Alcuni titoli azionari su cui fanno trading molti italiani sono Ferrari, FCA, Telecom, Enel, Eni, Unicredit, Banco Popolare. Tutti questi sono inclusi nella piattaforma che si può scaricare qui gratuitamente.

Si tratta di azioni o CFD azionari?


Come già scritto in apertura di articoli, l'app gratuita che consente di negoziare su azioni italiane è di tipo CFD. Sul nostro sito abbiamo già parlato dell'argomento circa le differenze tra le azioni e i CFD, perciò vi rimandiamo lì per le informazioni più dettagliate. Qui basti dire che i CFD consentono di ottenere risultati economici in tempi molto rapidi e di negoziare con budget molto ridotti, anche poche decine di euro, nulla in confronto a quanto chiesto come quota minima dalle banche per un investimento tradizionale su cui si ha più consulenza che controllo. Per gli investimenti a lungo termine, vi consigliamo di rivolgervi ad una banca. Per un approccio a breve termine, vi consigliamo di valutare le potenzialità del trading online su azioni italiane e internazionali. Buon trading!