Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Come Bloccare Referral Indesiderati

Scriviamo questo post fuori dalle nostre tematiche solite, rivolgendoci ai tantissimi blogger che ogni giorno hanno a che fare con statistiche "drogate" di Google Analytics, per via di spam proveniente da alcuni referral, con il risultato di trovarsi decine o addirittura centinaia di visite in più sul proprio sito, rendendo così impossibile una interpretazione curata dei feedback dei lettori. Buona lettura.

Innanzitutto, per far meglio capire a cosa ci riferiamo, facciamo uno screenshot dei filtri da noi impostati sul nostro pannello di controllo di Google Analytics. Di seguito vi spieghiamo come impostarli.



Come procedere

  1. Accedete a Google Analytics
  2. In alto c'è la scheda "amministrazione". Cliccate per accedervi
  3. Sulla destra c'è la colonna "VISTA". In questa colonna cliccate su "FILTRI"
  4. Si presenta una schermata come quella nella foto qui sopra.
  5. Per bloccare ogni singolo rompitore di scatole professionale, cliccate su "NUOVO FILTRO"
A questo punto apparità una schermata come nella foto qui sotto. In sovraimpressione trovate anche delle istruzioni, che ovviamente non troverete su Analytics.

come applicare un filtro per i referral indesiderati



Bene, ma quali URL inserire?
Intanto, provate quelli elencati nella prima foto.

Tolti quelli, avrete già fatto molto. Ecco come trovarne altri:

  1. Entrate nella pagina "Rapporti"di Analytics (il pulsante è il alto)
  2. Sulla colonna sinistra cliccate su "Acquisizione" -> Tutto il Traffico -> Canali -> Referral
  3. Cliccate su "Referral": appariranno sulla tabella di destra tutti i referral tra cui riconoscere facilmente gli indesiderati
Questi possono annacquare le statistiche con centinaia o migliaia di visite. Bloccateli subito.
Ricordatevi che sulla destra in alto si può impostare l'arco di tempo su cui si basano le statistiche.

PROBLEMI CON I DRIVER?
La soluzione ideale per professionisti
e piccole/medie aziende.
Driver Navigator analizza il computer, scarica i driver che occorrono, aggiorna quelli obsoleti: driver Audio, Stampanti, Scanner, Modem, Bluetooth, Ethernet, Wireless, Touch Pad, Tastiera, Mouse, USB.

Facile da usare, potente, veloce.
Prova gratuita. Certificazione Microsoft.

Soddisfatti o rimborsati entro 60 giorniProvalo ora gratuitamente -> Scarica qui
oppure
Procedi all'acquisto -> 50% di sconto