Accedi al mercato finanziarioTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500
Your capital is at risk


Sfrutta economicamente le tue conoscenze di mercato, negoziando al rialzo/ribasso su criptovalute, azioni, euro, oro, petrolio, indici di borsa, fondi tramite cfd sulla piattaforma Plus500 offerta dalla stessa società Plus500, quotata nella sezione AIM della Borsa di Londra, regolamentata da CySEC (licenza n.250/14) e operativa in Italia dal 2008.
Leggi la recensione di Plus500

PLUS:
- Benefici su dividendi
- Strumenti stop loss
- Titoli Ferrari disponibili (dettagli del titolo)

CONTO DEMOCONTO REALE

Gratuito

Illimitato nel tempo

Basta un'email

Senza rischi (fondi virtuali)

Facoltativo

Demo sempre disponibile

Sei protetto dal saldo negativo

Supporto via chat
Prova Ora Iscriviti



Ecco perché investire sul dollaro

Buon momento per investire sul dollaro
E' un momento sicuramente propizio per fare trading e investire sul dollaro, in vista del prossimo 17 settembre, giorno in cui avverrà il meeting con la Federal Reserve che deciderà se alzare i tassi USA o farli restare invariati. Questa decisione influirà molto sul dollaro nei cambi valutari come l'EUR/USD ma soprattutto l'USD/JPY.

I traders potranno così puntare sul rinforzo del dollaro nei cambi (short o scoperto su EUR/USD, long o acquisto su USD/JPY). L'EUR/USD, già ai minimi storici e sceso di 30 centesimi in un anno, potrebbe presto arrivare vicino alla parità o persino al di sotto. Questa situazione sfavorirebbe investimenti dagli USA ma aiuterebbe sicuramente le esportazioni dalla zona euro. La parità è uno degli obbiettivi di alcuni degli economisti ai vertici europei e il Quantitative Easing ha favorito di fatto l'ulteriore ribasso dell'euro. Per fare trading sul dollaro si può utilizzare la piattaforma +500.

Accedi al mercato delle valute
Tutte i cambi principali e secondari
Scarica Plus500 
sistema internazionale di negoziazione CFD
Conto Demo
senza rischi
Conto Reale
rischi di mercato
Gratuito
Illimitato
Anonimo
Gratuito
Deposito facoltativo
► DEMO► ISCRIVITI

Nota: con il conto reale sarai esposto ai rischi del mercato finanziario

Nell'ultimo anno abbiamo assistito anche al crollo del prezzo del petrolio intervenuto proprio per via della sovrapproduzione USA, che si è imposta sul mercato internazionale facendo dimezzare il prezzo rispetto ai prezzi toccati nel 2013. Ne hanno subito le conseguenze negative i piccoli paesi esportatori, mentre paesi come l'Italia ne hanno tratto i benefici e devono proprio a questo fattore gran parte del merito del nuovo PIL dello 0,7% atteso per fine anno.

Investire sul dollaro è un investimento negli USA

Gli USA e Mario Draghi hanno molta più efficacia di piccole manovre economiche di governo, considerabili più riforme "di costume" o meglio "di organizzazione" che riforme economiche. Non vogliamo entrare qui in nessuna polemica, ma si tratta di un fatto oggettivo sotto gli occhi di tutti. Tornando all'argomento principale, ovvero perché fare trading sul dollaro, potremmo aggiungere anche una nota per gli investitori a lungo termine e sintetizzare il tutto mettendo in evidenza che gli USA, tra i principali artefici e vittime della crisi del 2008/9, ora sono tra quelli che stanno meglio e che meglio hanno reagito.

L'economia degli USA, per quanto colma di contraddizioni e contratti di mobilità, rimane la più forte al mondo. Se la Cina aveva per un momento messo in dubbio questo podio, ora lo stesso dubbio è stato letteralmente spazzato via.

Grazie per la lettura +TraderOnlineItalia