Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Azioni BMPS, il Tesoro avrà 10%

Così come avevamo già previsto dal 2013, momento in cui il Monte dei Paschi di Siena si trovava nuovamente in grande difficoltà, lo Stato Italiano non farà mai fallire questa banca. Vuoi che è la banca più antica del mondo (e quindi ne andrebbe dell'immagine dell'Italia stessa nel caso fallisse), vuoi qualche interesse, il Tesoro ha deciso di diventare il nuovo azionista BMPS. Questa decisione è arrivata dopo l'annuncio dei dati disastrosi riguardanti il bilancio 2014, in cui la banca ha perso 5,3 miliardi di euro, nonostante il prestito dei Monti Bond (4 miliardi! anche se 1 miliardo non è ancora perduto bensì in portafoglio).

Ora, non c'è da considerare solo il rosso, ma anche gli interessi su quegli stessi Monti Bond, che BMPS potrà pagare soltanto emettendo nuove azioni. Ci sarebbe stato da mettersi davvero le mani nei capelli, così come stavano facendo gli azionisti BMPS, fino a quando non è arrivata la notizia bomba:

IL TESORO ACQUISTERA' IL 10% DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA.

La notizia ha fatto balzare alle stelle la quotazione delle azioni BMPS con un +18,7% cosa che ha fatto decidere per una sospensione per eccesso di rialzo. Non è finita: alla riapertura, le azioni BMPS erano a +17% per poi tornare leggermente indietro e tornare al +13% ad una quota di 0,48€.

E pensare che i CFD su azioni BMPS presentano un lotto minimo acquistabile tra i più bassi al mondo. In Italia, i titoli più economici in questo senso sono le azioni BMPS e le azioni Telecom.

Se ti è piaciuto l'articolo, regalaci un semplice +1, grazie!