Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Investire sul Dollaro, giornata giusta?

Nei giorni scorsi la vittoria dei repubblicani ha rinforzato ancora di più le aspettative degli americani, ha fatto festeggiare le borse e ha spinto il cross eur/usd ancora più in basso. Oggi, venerdì 7 novembre, si aspettano i dati sull'occupazione USA, fattore che potrebbe spingere ancora maggiormente verso un rialzo dei tassi d'interesse da parte della Federal Reserve, che in concomitanza con una campagna anti-deflazione europea spingerebbe ancora più in basso l'eur/usd, a partire da oggi. Da una quota di circa 1,24$ si potrebbe arrivare sotto quota 1,20$ già dai prossimi giorni, se tutte le notizie venissero confermate. Intanto, per oggi gli analisti americani si aspettano conferme e in tal caso il dollaro guadagnerebbe subito terreno. Il dato arriverà alle ore 14.30 ora italiana.

I Dati sull'occupazione USA confermeranno che è il momento di investire sul dollaro

 Come potete vedere, chi ha utilizzato nella nostra previsione e quindi chi ha giocato al ribasso prima delle 14.30, ha potuto godere del picco di ribasso repentino e quindi chiudere la posizione prima dell'assestamento successivo. Ricordatevi questa modalità di trading. Sarà profittevole. Ciò che c'è da fare è aspettare il momento giusto e prepararsi a chiudere la posizione una volta passato l'effetto.

Grafico ottenuto facilmente tramite il software gratuito Plus500.




Se ti è piaciuto l'articolo, regalaci un semplice +1, grazie!