Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Azioni Nintendo volano coi Pokemon

Le azioni nintendo volano grazie ai pokemon
Nota: questo articolo è stato pubblicato nel 2014, due anni prima dell'arrivo di Pokémon Go e dell'ottimo rialzo in borsa dei titoli Nintendo. Quanto segue, quindi, fa riferimento a un altro episodio che ha visto rialzare i titoli della società Giapponese.

Per giocare in borsa online su azioni Giapponesi (CFD) vi consigliamo di leggere la nostra recensione di XTrade, una piattaforma autorizzata dalla Consob che consente di fare trading su azioni quotati sull'indice Nikkei.

Può sembrare decisamente bizzarro, ma stavolta i Pokemon si sono rivelate davvero delle carte da gioco interessanti anche per gli adulti. Se non avete figli o nipoti nati intorno al 2000 non potete rendervi conto di quanto queste carte abbiano rappresentato un incubo per i genitori, gli zii e i nonni. Ora, le stesse famosissime carte da pokemon arrivano tramite app sull'iPad della Apple, sul quale la Nintendo ha deciso di puntare tramite un gioco di carte virtuale. La strategia è piaciuta così tanto che le azioni sono schizzate subito di un +4%, sfiorando anche il 7%.

Le azioni Nintendo sono volate anche grazie ai risultati delle vendite di Mario Kart negli Stati Uniti. Insomma, alle volte seguire il mercato azionario può avere anche dei risvolti strani, magari prima di comprare azioni Nintendo sarebbe ottimale parlare con qualche esperto di videogiochi, magari sotto i 14 anni. Un po' come quel famoso film con Tom Hanks in cui torna bambino e lo assumono in una grande società di giocattoli e strapagato. 

Film a parte, azioni Nintendo da tenere d'occhio nei prossimi giorni.



Visitaci su Google+