Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Azioni Intesa SanPaolo, giorni felici




Ottime notizie per coloro che hanno investito sulle azioni Intesa SanPaolo, i quali dati del primo semestre del 2014 evidenziano attivi per 628 miliardi di euro e una quota di mercato pari al 18%. Gli utili ammontano a 720 milioni, un risultato dovuto anche grazie all'aumento retroattivo della tassazione sulla rivalutazione della partecipazione in Banca d'Italia (30%) con dei benefici sul patrimonio pari a 2,5 miliardi. Altro dato, i ricati: +4,7% arrivando a 8,5 miliardi.
Ottime notizie per gli azionisti che vedranno presto lo stacco di dividendi, per i quali è stato effettuato un accantonamento da mezzo miliardo.
Ora, per il prossimo futuro vi sono alcuni percorsi in discesa, altri in salita.
In discesa: Intesa SanPaolo, insieme a Unicredit, dovrebbe chiudere la vendita di una parte dei crediti deteriorati.
In salita:
  • Il governo non appare più così solido, ciò significa potenziale aumento di spread e quindi un pericolo per le azioni Intesa SanPaolo, poiché il gruppo detiene titolo di stato per 120 miliardi
  • Questione Ucraina: se ne parla sempre meno ma la cosa ci interessa per numerosi fattori e soprattutto per Intesa SanPaolo, che in Russia ha 69 filiali.
  • La CIB Bank (controllata da Intesa) di Budapest, continua a maturare perdite sostanziose dovute alle nuove politiche fiscali adottate dal governo ungherese.
Visitaci su Google+