Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

I poteri occulti della BCE

Ok, il titolo è un po' un inganno, ma la BCE ha davvero dei poteri sulla finanza italiana ed europea, è un vero market mover, a differenza della politica nazionale. Abbiamo già evidenziato questo particolare in questo articolo perciò non ci ripeteremo. Non si tratta di una valutazione politica sui partiti, ma di una valutazione socio-economica sulla politica italiana. Così, mentre in parlamento si azzuffavano e la FIAT annunciava l'ormai-da-mesi-decisa operazione di internazionalizzazione effettiva della propria struttura societaria, alla BCE si attendeva la decisione riguardante i tassi. Mentre la Borsa se ne fregava di ciò che avveniva in parlamento, non faceva altrettanto verso la BCE. Infatti, già soltanto la voce ufficiosa della non variazione dei tassi aveva portato euforia sui mercati, con un rialzo del FTSE Mib superiore al 2%, ma quando la decisione si è forgiata di ufficialità, tale euforia è continuata, portando acquisti su tutti i listini europei, Piazza Affari inclusa. Una giornata d'oro per i trader online e per gli investitori tradizionali. La decisione era praticamente presa, bastava soltanto approfittare della situazione. A pompare l'entusiasmo ci ha pensato anche Mario Draghi che ha definito la condizione attuale non di deflazione ma di bassa inflazione. Perfetto, vai coi rialzi a gogo. Troppo facile? Beh, a volte le belle giornate capitano. Qualche mese fa le dichiarazioni di Berlusconi durante il processo Mediaset facevano rimbalzare il titolo manco fosse una girandola, ma di questi tempi non ce n'è molto di movimento di Borsa strettamente legato alla finanza. Quindi, cari trader online, badate più all'Europa per i vostri titoli e soprattutto agli USA, la Cina e il Giappone (specie per l'USD-JPY).
Visitaci su Google+