Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Azioni Candy Crush Saga? Oggi si può.

Sarà la moda strategica del momento, ma ogni attività che acquista velocemente successo online arriva a quotarsi in Borsa. Dopotutto è la caratteristica principale di internet: la velocità. Ed ecco come un gioco di enorme successo come Candy Crush Saga convince la società produttrice King Digital Entertainment a richiedere l'ingresso a Wall Street, presentando formalmente richiesta alla Securities and Exchange Commission per entrare al NYSE. Il valore di collocamento potrebbe aggirarsi intorno ai 500 milioni di dollari, anche se solo in modo indicativo, un dato che proviene dai ricavi dell'anno scorso, pari appunto a 500 milioni di dollari.
Ora, cerchiamo di capire come potrebbe evolversi la faccenda.

I prodotti della King Digital Entertainment sono principalmente due e Candy Crush Saga rappresenta la fonte del 75% delle entrate. Ora, considerando che i giochi online passano di moda molto facilmente (con la stessa velocità con cui diventano di moda), il rischio legato a queste società è abbastanza alto, soprattutto quando le attività si concentrano su pochi giochi di successo (in questo caso solo uno). Quindi, a meno che la King Digital Entertainment non dimostri di avere potenzialità per ampliare l'offerta e la qualità di questa, potremmo definire la discesa in Borsa come un'operazione fine a se stessa per ottenere liquidità e far entrare nelle tasche degli attuali soci un gruzzolo imponente. Quindi, in definitiva, l'operazione al momento ci appare rischiosa.

Ad ogni modo, oltre ad investire a lungo termine si può anche negoziare a breve termine, tramite i CFD sulle azioni King Digital, che probabilmente verranno presto rinominate azioni Candy Crush. Con i CFD è infatti possibile negoziare a brevissimo termine, acquistando e rivendendo in giornata o dopo pochi giorni, approfittando di probabili brillanti debutti in Borsa, così come successo con Twitter.

Al momento, la King Digital può contare su un bacino di 324 milioni di utenti.


Visitaci su Google+