Piattaforma/APP (Gratuita)Strumenti negoziabili (CFD)Vantaggi per l'utenteTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500

> Download Gratuito

NOTA:
Quando si opera con denaro reale,
ci si espone ai rischi di mercato.
Scopri come contrastare il rischio.
FOREX
(Tutti i cambi tra cui EUR/USD)

AZIONI
(Oltre 2000 azioni)
(Azioni Ferrari incluse)

MATERIE PRIME
(Tra cui Petrolio, Oro, Gas)

ETF

INDICI
(New York, Milano, Francoforte, Londra, Parigi, Tokyo ecc.)

OPZ. VANILLA SU INDICI/AZIONI



• Iscrizione gratuita
• Demo gratuita con fondi virtuali
•La demo non richiede deposito
• Funzioni grafiche base e avanzate
• Depositi reali a partire da soli 100€
• Rischio limitato a quanto depositato
• Strumenti per la limitazione del rischio
• Spread stretti e 0 commissioni
• Per desktop e mobile
• S.O. Windows, iOS, Android, Linux



Conto di PraticaConto Reale
Il conto di pratica (conto demo) è messo a disposizione del cliente in modo del tutto gratuito. La sua funzione è quella di far testare la piattaforma e consentire all'utente di prendere confidenza con lo strumento prima di fare trading con denaro reale. Ottimo per imparare praticando, così come per migliorare le proprie strategie.Il conto reale consente di fare trading con denaro reale. Prima di passare a questa modalità, consigliamo vivamente di prendere confidenza con lo strumento e maturare esperienza. Per maturare tale esperienza si può praticare con il conto di pratica, che rispecchia le stesse condizioni del conto reale, ma operando con fondi virtuali, senza alcun rischio.
CONTO DI PRATICA ► CONTO REALE ►

Borsa Italiana, chiusura in ribasso

Piazza Affari segue le banche europee in un venerdì sotto tono, perde quasi l'1% e fa peggio di tutte le altre piazze d'Europa. Diversamente è andata per le borse americane che soprattutto con il Dow Jones (+0,45%) si salvano da un piccolo venerdì nero, arrivato dopo alcune sedute positive. A pesare sul FTSE Mib c'è stato soprattutto il Lingotto con un bel boom di vendite, al contrario di quanto accaduto per Mediaset, forse il titolo più fluttuante del mondo, che ha segnato un nuovo rialzo del +0,81% in seguito alle dichiarazioni o meglio indicazioni del CDA della RAI sulla pubblicità. Più pubblicità, più ricavi, le azioni sono salite. Si tratta di un titolo molto volatile che segue molto sia la politica che il mercato politicizzato legato alla TV. Perfetto per trader online in intraday. Male invece il titolo FIAT, come dicevamo, con un ribasso del 3,63% e un titolo che arriva così a 5,58€. Ritorna sulla terra anche MPS, con un ribasso del -3,35% dopo che nella giornata di giovedì aveva ottenuto ottimi risultati dovuti come abbiamo visto alle voci di una possibile fusione. Da lunedì occhi puntati ancora su Mediaset e FIAT, oltre che sul comparto bancario (MPS e Unicredit).
Visitaci su Google+