Piattaforma/APP (Gratuita)Strumenti negoziabili (CFD)Vantaggi per l'utenteTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500

> Download Gratuito

NOTA:
Quando si opera con denaro reale,
ci si espone ai rischi di mercato.
Scopri come contrastare il rischio.
FOREX
(Tutti i cambi tra cui EUR/USD)

AZIONI
(Oltre 2000 azioni)
(Azioni Ferrari incluse)

MATERIE PRIME
(Tra cui Petrolio, Oro, Gas)

ETF

INDICI
(New York, Milano, Francoforte, Londra, Parigi, Tokyo ecc.)

OPZ. VANILLA SU INDICI/AZIONI



• Iscrizione gratuita
• Demo gratuita con fondi virtuali
•La demo non richiede deposito
• Funzioni grafiche base e avanzate
• Depositi reali a partire da soli 100€
• Rischio limitato a quanto depositato
• Strumenti per la limitazione del rischio
• Spread stretti e 0 commissioni
• Per desktop e mobile
• S.O. Windows, iOS, Android, Linux



Conto di PraticaConto Reale
Il conto di pratica (conto demo) è messo a disposizione del cliente in modo del tutto gratuito. La sua funzione è quella di far testare la piattaforma e consentire all'utente di prendere confidenza con lo strumento prima di fare trading con denaro reale. Ottimo per imparare praticando, così come per migliorare le proprie strategie.Il conto reale consente di fare trading con denaro reale. Prima di passare a questa modalità, consigliamo vivamente di prendere confidenza con lo strumento e maturare esperienza. Per maturare tale esperienza si può praticare con il conto di pratica, che rispecchia le stesse condizioni del conto reale, ma operando con fondi virtuali, senza alcun rischio.
CONTO DI PRATICA ► CONTO REALE ►

Defaut Usa, Wall Street apre in ribasso

Oggi le Borse europee non hanno fatto altro che aspettare l'apertura di Wall Street, che per via della questione Default USA (non da poco) fa prevedere davvero un brutto periodo per gli indici di Borsa americani ed a seguire quelli europei, che potrebbero seguire a ruota questo ciclista in picchiata libera. Infatti, se democratici e repubblicani non troveranno un accordo sul tetto del debito pubblico, gli USA andranno in default. Già avrete sentito parlare in questi giorni a proposito dello stop di molti servizi pubblici, come ad esempio quelli attinenti a centri d'interesse turistico. Beh, quella soltanto una misura cautelare per non esagerare con le spese in un periodo in cui i fondi sono praticamente terminati. Il fallimento degli USA potrebbe portare al congelamento del credito, al crollo del valore del dollaro e al balzo dei tassi americani.

Infatti, anche gli Stati Uniti hanno una sorta di "legge di stabilità", così come la chiamiamo noi europei, un elemento che ha sempre messo in contrapposizione la Merkel con molti politici del "Sud Europa" e il Portogallo. Ora, gli USA si trovano in un momento di difficoltà e Barack Obama dovrà ricucire un grande strappo tra democratici e repubblicani per uscire da questo empasse.

Per quanto riguarda la giornata odierna, il Dow Jones apre con un -0,79% e le Borse europee (che già temevano il peggio) hanno iniziato a scendere di conseguenza. Fino all'apertura del Dow Jones la migliore era proprio il FTSE Mib che teneva testa in positivo, ma fino alla chiusura delle 18 ne vedremo delle belle, anzi brutte.

Consiglio per i trader: opzioni binarie, operazioni PUT su indici.  
Visitaci su Google+