Le opzioni binarie IQ Option hanno Cannavaro come nuovo testimonial

Borsa, Spread, USA, giornata da ricordare

Giornata decisamente positiva oggi per la Borsa Italiana, che vede l'indice FTSE Mib chiudere con un +1,45% a seguito della legge di stabilità proposta dal governo Letta-Alfano e dalle dichiarazioni di Bankitalia che vede nella fine del 2013 un punto di svolta per l'Italia e per la sua economia. Questo mix ha fatto scendere anche lo spread che è arrivato a minimi che non toccava dal 2011. Una giornata positiva, ma che si scontra ancora con dati macroeconomici quali ad esempio quelli sull'occupazione. Si spera che questa nuova manovra e le previsioni di Bankitalia portino alle condizioni sperate, poiché la crisi si sente ancora e pesantemente, sulle aziende e sui lavoratori. 

Novità importanti anche negli USA, dove in senato passa l'accordo sul default tra repubblicani e democratici. Wall Street esulta da subito aprendo in rialzo.

Per quanto riguarda le azioni tra le migliori troviamo Mediaset, con un rialzo del +6,75% mentre Fiat perde il 3,99%. Bene anche il settore bancario ed energetico. Poniamo in evidenza Unicredit (+1,55%), Intesa SanPaolo (+3,34%) e Banca MPS (+2,06%). Bene anche Telecom SpA (+3,15%), male Telecom Italia Media (-2,52%).
Visitaci su Google+