Piattaforma/APP (Gratuita)Strumenti negoziabili (CFD)Vantaggi per l'utenteTipologie di conto disponibili
Scarica Plus500

> Download Gratuito

NOTA:
Quando si opera con denaro reale,
ci si espone ai rischi di mercato.
Scopri come contrastare il rischio.
FOREX
(Tutti i cambi tra cui EUR/USD)

AZIONI
(Oltre 2000 azioni)
(Azioni Ferrari incluse)

MATERIE PRIME
(Tra cui Petrolio, Oro, Gas)

ETF

INDICI
(New York, Milano, Francoforte, Londra, Parigi, Tokyo ecc.)

OPZ. VANILLA SU INDICI/AZIONI



• Iscrizione gratuita
• Demo gratuita con fondi virtuali
•La demo non richiede deposito
• Funzioni grafiche base e avanzate
• Depositi reali a partire da soli 100€
• Rischio limitato a quanto depositato
• Strumenti per la limitazione del rischio
• Spread stretti e 0 commissioni
• Per desktop e mobile
• S.O. Windows, iOS, Android, Linux



Conto di PraticaConto Reale
Il conto di pratica (conto demo) è messo a disposizione del cliente in modo del tutto gratuito. La sua funzione è quella di far testare la piattaforma e consentire all'utente di prendere confidenza con lo strumento prima di fare trading con denaro reale. Ottimo per imparare praticando, così come per migliorare le proprie strategie.Il conto reale consente di fare trading con denaro reale. Prima di passare a questa modalità, consigliamo vivamente di prendere confidenza con lo strumento e maturare esperienza. Per maturare tale esperienza si può praticare con il conto di pratica, che rispecchia le stesse condizioni del conto reale, ma operando con fondi virtuali, senza alcun rischio.
CONTO DI PRATICA ► CONTO REALE ►

Berlusconi spaventa i propri investitori. Mediaset e Mediolanum crollano

Come già evidenziato in precedenti articoli, le minacce all'attuale governo creano sistematicamente danni alle azioni di Berlusconi, la stessa causa del "panic selling". Non è un momento certamente facile quello dell'ex premier, che a prescindere da come la si pensi politicamente, cerca di mantenere il proprio onore in tutti i modi. Noi non siamo qui a fornire opinioni politiche, ma solo di mercato. Ancora una volta, le azioni rivolte contro il governo Letta (che stavolta hanno raggiunto l'apice) si sono rispecchiate nell'andamento dei titoli dello stesso Berlusconi. Mediaset perde oltre il 4%, Mediolanum quasi il 2%. Si salva Mondadori con una variazione positiva superiore al 2%. 

Oggi a fare i conti con questi battibecchi (intendiamo chiamarli così, dato il livello comunicativo offerto da molta classe politica) vi è tutta Piazza Affari, con un FTSE Mib che ad inizio giornata vedeva addirittura un -2,5% che sta lentamente recuperando durante questo pomeriggio. Sebbene i ribassi delle azioni Mediaset e Mediolanum seguano oggi l'andazzo di Piazza Affari, ricordiamo che le stesse (soprattutto Mediaset) hanno subito le stesse conseguenze in giorni migliori. 

Consiglio per i trader:  tener conto di tali trend e causanti, provvedere di conseguenza almeno fino a quando non ci saranno elementi di stabilità politica o elementi per far presagire la continuazione dell'attività del presente governo.